University and academic pathway for initial training and qualification of teachers

Sostituzione dei moduli obbligatori dei percorsi 30 e 60 CFU

Sassari 19/06/2024

Si informa che in data odierna si è proceduto con la sostituzione dei moduli dei requisiti di accesso e dei titoli valutabili per i percorsi da 30 e 60 CFU che contenevano un errore materiale.

I candidati che hanno già caricato la modulistica precedente dovranno ricaricare i moduli, direttamente nel proprio self studenti utilizzando quelli corretti, entro la scadenza del 02/07/2024 alle ore 12, selezionando la voce "modifica domanda di ammissione al concorso".

Avviso apertura selezioni per i percorsi di Formazione inziale dei docenti delle scuole secondarie di Primo e Secondo grado - 30 e 60 CFU

Con Decreto n. 1863 del 18 giugno l’Università di Sassari attiva per l’A.A. 2023/2024 i percorsi di Formazione inziale dei docenti delle scuole secondarie di Primo e Secondo grado (allegati 1 e 2 del DPCM 4 agosto 2023) e ne indice le selezioni per le seguenti classi concorsuali:

CLASSE

DENOMINAZIONE

A011 - DISCIPLINE LETTERARIE E LATINO

A012 - DISCIPLINE LETTERARIE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO

A022 - ITALIANO, STORIA, GEOGRAFIA, NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

A028 - MATEMATICA E SCIENZE

A050 - SCIENZE NATURALI, CHIMICHE E BIOLOGICHE

AA24 - LINGUE E CULTURE STRANIERE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO (FRANCESE)

AA25 - LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA NELLA SCUOLA SECONDARIA I GRADO (FRANCESE)

AB24 - LINGUE E CULTURE STRANIERE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO (INGLESE)

A051 - SCIENZE, TECNOLOGIE E TECNICHE AGRARIE

 

Per ciascuna classe di concorso è disposta l’attivazione dei seguenti percorsi:

  1. Percorso 60 CFU Allegato 1 - percorso universitario o accademico abilitante di formazione iniziale di 60 CFU ai sensi dell’art. 2-bis del decreto legislativo n. 59 del 2017 e all’art. 7, comma 2 del D.P.C.M. 4 agosto 2023. Nell'ambito dei Percorsi 60 CFU potranno essere acquisiti, salvo diverse disposizioni del MUR, i 30 CFU di cui all’art. 18-bis, comma 3, del primo periodo decreto legislativo n. 59 del 2017 (allegato 3 DPCM agosto 2023).
  2. Percorso 30 CFU Allegato 2 - percorso universitario o accademico abilitante di formazione iniziale di 30 CFU ai sensi dell’art. 2-ter, comma4-bis e dell’art. 13, comma2, del decreto legislativo n. 59 del 2017 e dell’art. 7, comma 6, del D.P.C.M. 4 agosto 2023.

 

MODALITÀ DI AMMISSIONE:

Ciascun candidato può presentare domanda di partecipazione per percorsi relativi alla medesima classe di concorso in una sola istituzione universitaria o accademica.

Percorso 60 CFU - Allegato 1

Possono accedere al Percorso60 CFU Allegato 1 del D.P.C.M. 4 agosto 2023 i candidati in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • i laureatiin possesso dei requisiti previstiper la classe di concorsoentro il termineultimo per la presentazione della domanda di ammissione di cui all’articolo 4;
  • gli studentiregolarmente iscritti a corsi di laurea magistrale, coerenti con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione, che conseguiranno i requisiti di accesso alla classe di concorso per la quale si sono iscritti - ai sensi del D.P.R. 19/2016 e ss.mm.ii - prima di essere ammessi alla prova finale. Inoltre, se iscritti ad una laurea magistrale a ciclo unico, purché abbiano conseguito almeno 180 CFU. 

Gli iscritti ad un corso di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico per poter accedere alla prova finale del Percorso abilitante dovranno conseguire il titolo di laurea e gli eventuali crediti curriculari aggiuntivi necessari per la specifica classe di concorso, entro il termine per la presentazione della domanda di ammissione all’esame finale.

Percorso 30 CFU - Allegato 2

Possono accedere al Percorso 30 CFU Allegato 2comedisposto dal D.M. 620 del 22 aprile 2024:

  • coloro che hanno svoltoservizio presso le istituzioni scolastiche statali o pressole scuole paritarie per almeno tre anni nei cinque anni precedenti, anche non continuativi, di cui almeno uno nella specifica classe di concorso per la quale scelgono di conseguire l’abilitazione;
  • coloro che hanno sostenuto la prova concorsuale relativa alla procedura straordinaria di cui all’art. 59, comma 9- bis, del decreto legge 25 maggio 2021, n.73.

I candidati devono inoltre essere in possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso oggetto della domanda di ammissione.

 

Posti autorizzati e riserva di posti

Per ogni percorso formativo da 60 CFU accreditato è prevista una riserva pari al 45 per cento dei posti autorizzati con D.M. 621/2024 a favore di coloroche hanno svoltoservizio presso le istituzioni scolastiche statali o pressole scuole paritarie per almeno 3 anni, anche non continuativi negli ultimi 5 anni, di cui almeno uno nella specifica classe di concorso per la quale scelgono di conseguire l’abilitazione, e coloro che hanno sostenuto la prova concorsuale relativa alla procedura straordinaria di cui all’art. 59, comma 9 bis, del D.L. 25 maggio 2021 n. 73, i quali possono accedere ai percorsi da 30 CFU allegato 2 DPCM 4 agosto 2023. Nell’ambito della suddetta quota di riserva, il 5 per cento è destinato ai titolari di contratti di docenza nell’ambito di percorsi di istruzione e formazione professionale delle regioni i quali partecipano ai percorsi universitari e accademici di formazione iniziale e abilitazione di 60 CFU.

La domanda di ammissione va presentata accedendo al sistema Esse3 all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do a partire dalle ore 12:00 del 18 giugno 2024 ed entro le ore 12:00 del 2 luglio 2024.

Durante la compilazione della domanda online dovrà essere inserita la seguente documentazione:

  • Modulo requisiti di accesso/titoli valutabili, specifico per la tipologia di corso (60 o 30 CFU) per il quale si
  • concorre – obbligatorio per tutti a pena di esclusione
  • Modulo di richiesta di ammissione alla quota di posti riservati (cd. riserva 5% per titolari di contratti di docenza nell’ambito di percorsi di istruzione e formazione professionale delle regioni), da compilare allegare solo ed esclusivamente se si richiede l’accesso a tale riserva;

A seguito dell’iscrizione al concorso il candidato dovrà selezionare la voce “Pagamenti” dal menù posto sulla sinistra ed effettuare il pagamento della tassa di partecipazione al concorso di ammissione pari a € 100,00 (cento/00) tramite i sistemi di pagamento elettronici previsti dall’iniziativa PagoPA presso gli istituti aderenti.

Tale tassa dovrà essere versata improrogabilmente entro le ore 23:59 del 2 luglio 2024 e non sarà rimborsata in nessun caso.

Si consiglia ai candidati attenta visione dell’avviso di selezione.

The new qualifying pathway for initial training of 60 CFUs established by D.L. n. 36 of April 30, 2022, converted into law (art. 44, law n. 79 of June 29, 2022), sets up the new qualifying training pathway for secondary school teaching staff.

The new system for training and access to the role of teachers in primary and secondary schools has been outlined by DL n. 36/2022, converted into Legge 79 del 29/06/2022, which amended Legislative Decree n.59 of April 13 2017 and is structured as follows:

- A university and academic pathway for initial qualification
- A national public competition
- An annual probationary period in service with a final test and final evaluation.

Law 79/2022 has established the new Pathway for Initial Training and Qualification for teachers of common subjects in primary and secondary schools, corresponding to no less than 60 CFUs, aimed at developing and verifying in future teachers the cultural, disciplinary, pedagogical, psychopedagogical, didactic, and methodological competencies specific to the profession, as well as the ability to design flexible educational pathways.

Subsequently, the DPCM of August 4 2023 (published in the Official Gazette on September 25, 2023) was issued, which defines the university and academic pathway for initial training and qualification of common subject teachers, including technical-practical teachers, of primary and secondary schools, in implementation of articles 2-bis and 2-ter, of art. 13, and of art. 18-bis of the legislative decree D.lgs n. 59/2017.

Furthermore, the ANVUR Guidelines were issued, defining the process for evaluating the accreditation requirements for these pathways, with the support of the Evaluation Units of universities.