Piano di welfare aziendale d'ateneo

Il welfare aziendale è nato come progetto per immaginare il futuro dell’Università di Sassari, quale strumento prezioso per migliorare il clima lavorativo e il benessere dei dipendenti, attraverso un insieme di iniziative che consentono l'accesso alla cura, ai servizi di supporto ma anche alla cultura, intesa nel suo significato più ampio.

Per il triennio 2023-2025 l’Ateneo ha stipulato con la Regione Autonoma della Sardegna una Convenzione per un intervento finanziario che riguarda la sperimentazione di un piano di welfare aziendale, da destinare all’offerta di benefici e servizi di natura assistenziale e sociale a favore del personale.

Nel rispetto dei principi di selettività e proporzionalità, l’Università di Sassari ha realizzato misure e interventi assistenziali a favore del personale in servizio come indicato nel Piano Welfare (art. 13, comma 20 della Legge Regionale n. 1/2023 “Legge di stabilità 2023”) per l’anno 2023.

Il Gruppo di lavoro ha analizzato necessità e orientamenti, attraverso un questionario anonimo che è stato inviato a tutto il personale tecnico amministrativo e bibliotecario, con lo scopo di delineare la popolazione potenzialmente destinataria del Progetto welfare e orientare la scelta tra le aree di intervento, nel limite delle risorse disponibili.
Conclusa la fase di consultazione pubblica, si è svolta la negoziazione con le organizzazioni e le rappresentanze sindacali unitarie per la sottoscrizione dell’accordo di contrattazione integrativa.

L’offerta è stata declinata nei seguenti benefici e servizi:

BENEFICI

  • Integrazione Sussidi
  • Altri contributi per la fruizione di servizi socio assistenziali
  • Rimborso degli abbonamenti per il trasporto pubblico locale
  • Altri contributi per la fruizione di ulteriori servizi (Bonus utenze)
  • Premi per gli/le studenti/esse meritevoli

SERVIZI

  • Lo sportello di ascolto
  • Formazione benessere organizzativo
  • Polizza sanitaria
  • Conto welfare (fringe benefits)
  • Convenzioni agevolate