Periodi di studio in italia e all'estero e maggiorazione della borsa di studio

Ogni dottorando ha diritto a svolgere un periodo di studio presso strutture o enti di ricerca italiani o stranieri in accordo con il suo tutore, previa autorizzazione del coordinatore per periodi di durata pari o inferiore a sei mesi e previa autorizzazione della giunta per periodi eccedenti i sei mesi.

Ogni volta che il Dottorando volesse usufruire di questa possibilità è tenuto a compilare e firmare il modulo seguente. Il modulo dovrà essere firmato anche dal Tutor del Dottorando e dal Coordinatore del Corso.

Inoltre, ai titolari di borsa di studio è concessa, nei limiti dello stanziamento di bilancio, la maggiorazione del 50% della borsa di studio, per un periodo complessivamente non inferiore a 15 giorni e non superiore a 12 mesi, per il periodo di permanenza all'estero. 

Il modulo di richiesta di maggiorazione della borsa deve inviato all’Ufficio Protocollo - ufficioprotocollo@uniss.it.

Per informazioni sullo stato della pratica, non bisogna rivolgersi all’Ufficio Protocollo ma all’Ufficio Alta Formazione, nello specifico al Dott. Riccardo Zallu rnzallu@uniss.it.