Bando per l’ammissione al Corso di laurea magistrale in Pianificazione e politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio (Classe di laurea LM48)

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione per l’ammissione al Corso di laurea magistrale in Pianificazione e politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio (Classe di laurea LM48)
 
- n. posti riservati a cittadini comunitari e non comunitari ai sensi dell'art. 26 L. 189/2002: 20
- n. posti riservati a cittadini non comunitari residenti all'estero: 18 (di cui n. 5 posti riservati ai cittadini cinesi)
 
La domanda di iscrizione alla selezione deve essere effettuata dal 14/07/2020 al 21/09/2020, seguendo l’apposita procedura on-line e, una volta eseguita la registrazione, effettuare il login e poi cliccare su menu→ segreteria → concorsi di ammissione e selezionare il concorso di ammissione al Corso di LM in Pianificazione e politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio.
 
La partecipazione alla selezione è vincolata al pagamento di un contributo pari a € 30,00. 
Tale contributo è pagabile attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da PagoPA:
L’Università non invierà alcun bollettino al domicilio dello studente.
Tale contributo non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere versato improrogabilmente entro il 21 settembre 2020.
 
Gli studenti che si iscrivono al corso di laurea magistrale potranno optare per i seguenti percorsi :
 
a) percorso locale in cui gli studenti frequentano 3 semestri di didattica (2 nel primo anno e 1 nel secondo) e 1 semestre di tirocinio: la didattica è interamente sviluppata presso il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica (DADU) ad Alghero. Il tirocinio può essere svolto presso una delle sedi convenzionate DADU.
 
b) percorso internazionale interateneo attivato in convenzione con l’UniversitatAutònoma de Barcelona (Spagna), l’Universidade Tècnica de Lisboa (Portogallo) e l’Universitat de Girona (Spagna). Si tratta di un percorso (Master europeo) che prevede il primo anno presso il DADU con le stesse unità didattiche e gli stessi moduli del percorso locale, mentre il primo semestre del secondo anno è conseguito in una delle sedi partner del consorzio universitario Barcelona (Spagna), Lisboa (Portogallo), Girona (Spagna); Il numero di posti previsto è pari a 10.
 
c) Percorso internazionale (mobilità strutturata) con laurea a doppio titolo con l’università di Carthage in Tunisia che prevede il primo anno presso il DADU con gli stessi moduli del percorso locale, mentre il primo semestre del secondo anno, il percorso formative prosegue presso la sede partner (Ecole nationale d’architecture et d’urbanism, Carthage) e nel secondo semestre in tirocinio o presso una sede convenzionata con lo stesso partner o in Italia presso le sedi convenzionate del DADU. Il numero di posti previsto è pari a 8.
 
d) Percorso internazionale (mobilità strutturata) con laurea a doppio titolo con la School of Architecture l’università di Tianjin in Cina che prevede il primo anno presso il DADU con gli stessi moduli del percorso locale, mentre nel secondo anno il percorso formative prosegue presso la sede partner (Tianjin University, School of Architecture) e, parzialmente, in tirocinio presso una sede convenzionata con lo stesso partner. Il numero di posti previsto è pari a 2.

Approvazione atti e graduatorie