BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ARCHITETTURA (CLASSE LM4)

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione per l’ammissione al Corso di laurea magistrale in Architettura (Classe di laurea LM4)
- n. posti riservati a cittadini comunitari e non comunitari ai sensi dell'art. 26 L. 189/2002: 40
- n. posti riservati a cittadini non comunitari residenti all'estero: 5  
- n. posti riservati ai cittadini cinesi: 5

La domanda di iscrizione alla selezione deve essere effettuata dal 3 luglio 2020 al 27 luglio 2020.
La partecipazione alla selezione è vincolata al pagamento di un contributo pari a  € 30,00
Tale contributo è pagabile attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da PagoPA:
L’Università non invierà alcun bollettino al domicilio dello studente.
Tale contributo non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere versato improrogabilmente entro il 27 luglio 2020.

Gli studenti che si iscrivono al corso di laurea magistrale potranno optare per i seguenti percorsi ciascuno dei quali comporta il conseguimento della laurea magistrale in Architettura:

  • percorso locale con il conseguimento della laurea magistrale in Architettura;
  • percorso internazionale “Joint master degree European master in integrated sustainable design in the Mediterranean world”. Consente di conseguire il doppio titolo, iscrivendosi allo specifico percorso internazionale e frequentando per almeno un semestre gli insegnamenti previsti presso le Università partner, nonchè partecipando ai workshop previsti nell’accordo, stipulato con l’università di Alcalà de Henares e con l’Università di Montpellier. I posti disponibili sono fino ad un massimo di 25 (in funzione del numero di borse di studio disponibili);
  • percorso internazionale “Master of Architecture”. Consente di conseguire il doppio titolo iscrivendosi allo specifico percorso internazionale e frequentando per almeno un semestre gli insegnamenti previsti presso l’Università partner di Tianjin (Cina), nonchè svolgendo nel semestre successivo il tirocinio presso gli enti convenzionati con l’università partner. Il numero di posti disponibili è pari a 2.