BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ARCHITETTURA (CLASSE LM4)

Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione di ammissione, per l’A.A. 2019/2020, al Corso di Laurea Magistrale in Architettura (Classe LM4).

n. posti riservati ai cittadini comunitari e non comunitari ai sensi dell’art. 26 L.189/2002: 8

n. posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all’estero: 5

n. posti riservati ai cittadini cinesi:5

La domanda di iscrizione alla prova di ammissione deve essere effettuata dal 15 ottobre al 28 ottobre 2019 (ore 12.00).

La partecipazione alla prova di ammissione è vincolata al pagamento del contributo di partecipazione al concorso di € 30,00. Tale avviso è pagabile attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da PagoPA:

L’Università non invierà alcun bollettino al domicilio dello studente.

Tale contributo non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere versato improrogabilmente entro il 29 ottobre 2019.

 

Gli studenti che si iscrivono al Corso di Laurea Magistrale potranno optare per i seguenti percorsi ciascuno dei quali comporta il conseguimento della Laurea Magistrale in Architettura:

a) percorso locale, con il conseguimento della Laurea Magistrale in Architettura;

b) percorso internazionale "Joint master degree European master in integrated sustainable design in the Mediterranean world".  Consente di conseguire il doppio titolo, iscrivendosi allo specifico percorso internazionale e frequentando per almeno un semestre gli insegnamenti previsti presso le Università partner, nonché partecipando ai workshop previsti nell'accordo, stipulato con l'Università di Alcalà de Henares e con l’Università di Montpellier. I posti disponibili sono fino ad un massimo di 25 (in funzione del numero di borse di studio disponibili);

c) percorso internazionale "Master of Architecture". Consente di conseguire il doppio titolo iscrivendosi allo specifico percorso internazionale e frequentando per almeno un semestre gli insegnamenti previsti presso l'Università partner di Tianjin (Cina), nonché svolgendo nel semestre successivo il tirocinio presso gli enti convenzionati con l'Università partner. Il numero di posti disponibili è pari a 2;  

La scelta del percorso deve essere effettuata all’atto della presentazione della domanda di ammissione mediante compilazione di un apposito modulo da caricare congiuntamente a tutta la documentazione prevista. E’ possibile presentare la scelta a più percorsi, indicandone l’ordine di priorità. La Commissione preposta valuterà le domande pervenute e, per i rispettivi percorsi, predisporrà una graduatoria sulla base del voto di laurea, curriculum di studi (con esami sostenuti), portfolio, eventuali esperienze internazionali. Tutti i percorsi, tranne in quello locale, prevedono, nel primo semestre del secondo anno, un periodo di permanenza a fini di studio, in una delle sedi partner (con il sostegno di borse di studio Erasmus o di altri progetti);

Qualora i posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero non dovessero essere interamente utilizzati, anche a seguito della procedura di riassegnazione prevista dalle “Procedure per l'ingresso, il soggiorno e l'immatricolazione degli studenti stranieri/internazionali ai corsi di formazione superiore in Italia anno accademico 2019-2020 “, i posti saranno messi a disposizione per lo scorrimento della graduatoria dei candidati appartenenti al contingente dei cittadini comunitari e categorie equiparate risultati idonei, salvo diversa disposizione ministeriale.

"Il Candidato deve indicare per quale curriculum intende concorrere (Curriculum Architettura o curriculum Design). La graduatoria finale individuerà la ripartizione dei candidati in base alla loro collocazione.

Si precisa che l'indirizzo design verrà attivato solo se il numero degli immatricolati sarà pari a 10."

Graduatoria e approvazione atti

1° BANDO: GRADUATORIA E APPROVAZIONE ATTI

I candidati idonei dovranno immatricolarsi, a partire dal 3 settembre 2019 ed entro il 21 settembre 2019 (pena la decadenza dal diritto di iscrizione) seguendo le istruzioni che saranno pubblicate successivamente sul sito www.uniss.it nella sezione Immatricolazioni.

I posti che si renderanno disponibili per mancata formalizzazione dell’immatricolazione, entro il termine stabilito, saranno coperti per chiamata secondo l’ordine delle graduatorie di merito.