Emmanuele Farris, Delegato dell'Università di Sassari per il Polo universitario penitenziario

Uniss nella Conferenza dei Delegati dei Poli universitari penitenziari

Venerdì, 8 Giugno 2018

Il professor Emmanuele Farris, delegato del Polo universitario penitenziario dell'Università di Sassari, è stato eletto nel Consiglio direttivo della Conferenza dei Delegati dei Poli universitari penitenziari. Del nuovo organismo istituito nell’ambito della CRUI ad aprile di quest'anno, guidato dal prof. Franco Prina dell’Università di Torino, fanno parte anche il professor Andrea Borghini (Università di Pisa), la professoressa Marella Santangelo (Università di Napoli Federico II) e la professoressa Francesca Vianello (Università di Padova). Attraverso la conferenza, si intende imprimere un maggior coordinamento all’azione dei Poli Universitari Penitenziari italiani, che sono ormai 22 e interessano 50 strutture penitenziarie e circa 600 studenti detenuti iscritti.

Il “Polo Universitario Penitenziario” (P.U.P.) dell’Università degli Studi di Sassari è un sistema integrato di coordinamento delle attività volte a consentire il conseguimento di titoli di studio di livello universitario ai detenuti e agli internati negli Istituti penitenziari afferenti ai Protocolli d’Intesa siglati dall’Ateneo rispettivamente con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (19.5.2004) e con il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Sardegna (26.3.2014), nonché ai soggetti in esecuzione penale esterna.

SITO WEB DELLA CONFERENZA NAZIONALE DEI DELEGATI DEI POLI UNIVERSITARI PENITENZIARI