Borsa di studio Rina Mazzette_Da sinistra Marco Antonio Pes, Massimo Carpinelli, Enrico De Santis

Una borsa di studio alla memoria di Rina Mazzette

Martedì, 9 Luglio 2019

Questa mattina nella sede centrale dell’Ateneo, il Rettore dell’Università di Sassari Massimo Carpinelli e l’ingegner Marco Antonio Pes hanno stipulato una convenzione per una borsa di studio intitolata alla memoria di Rina Mazzette.

La professoressa Rina Mazzette, compianta moglie dell’ingegner Pes, è stata docente di Medicina Veterinaria nell’Ateneo di Sassari. La borsa, che sarà bandita nelle prossime settimane, consentirà al ricercatore o alla ricercatrice che se la aggiudicherà di portare avanti le attività di Rina Mazzette, da sempre impegnata nel settore dell’ispezione degli alimenti di origine animale. L’assegno di ricerca del valore di 10mila euro, finanziato da Marco Antonio Pes, dovrà sostenere uno studio intitolato "Indagine epidemiologica su Salmonella enterica nella filiera della carne suina". Tutor scientifico della ricerca è il prof. Enrico Pietro Luigi De Santis, professore ordinario e Direttore della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di origine animale dell’Ateneo turritano, presente al momento della firma.