Progetto Bugs & Fish Agraria Uniss_Farine di insetto

Progetto Bugs & Fish per l'itticoltura regionale

Giovedì, 14 Aprile 2022

Il 13 aprile, su Buongiorno Regione del TGR RAI Sardegna, è andato in onda il servizio sul Progetto Bugs&Fish. Le riprese sono state realizzate presso l’Azienda didattico-sperimentale del Dipartimento di Agraria a Ottava in cui è stato allestito un allevamento massale di Tenebrio molitor, il coleottero destinato alla produzione di farine di insetto destinate alla mangimistica. Intervistate la dott.ssa Tiziana Nuvoli, tecnica di laboratorio, e la dott.ssa Carolina Pirino, borsista, della Sezione di Patologia Vegetale ed Entomologia (SPAVE) del Dipartimento di Agraria - UNISS.

Il Progetto, finanziato dalla Regione SARDEGNA, ha coinvolto non solo l’Università di Sassari, con il Professor Ignazio Floris come referente scientifico e l’Università di Cagliari, con il Professor Alberto Angioni come coordinatore del Progetto, ma anche il mangimificio Profenda di Macomer e l’Istituto di BioEconomia del CNR di Sassari.

L’obiettivo è stato quello di favorire lo sviluppo di una filiera sostenibile per il settore mangimistico dell’itticoltura regionale, attraverso la produzione di farine di insetto a elevato valore nutrizionale, da integrare come ingrediente base nell’alimentazione di alcune specie dell’acquacoltura sarda.

Link al Progetto Bugs&Fish

IL SERVIZIO DI BUONGIORNO REGIONE dal minuto 10.03