Test professioni sanitarie Università di Sassari 2019

Professioni sanitarie, 718 candidati al PalaSerradimigni

Mercoledì, 11 Settembre 2019

Stamattina al PalaSerradimigni di piazzale Segni, 718 candidati (sugli 860 che avevano presentato domanda) hanno sostenuto la prova di accesso ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie dell'Università di Sassari.

La prova è iniziata alle 11.00 e si è conclusa dopo 100 minuti, come da bando. I 60 quesiti a scelta multipla riguardavano argomenti di cultura generale (12 quesiti), ragionamento logico (10), biologia (18), chimica (12), fisica e matematica (8).

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito dell'Università di Sassari entro il 4 ottobre.

Questi i posti disponibili: Infermieristica, 145 posti riservati ai cittadini comunitari e non comunitari, 4 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero; Ostetricia, 16 posti più 2 posti; Fisioterapia, 24 più 2; Tecniche di laboratorio biomedico, 28 posti più 2.

Il 9 settembre invece ha avuto luogo la prova di accesso al corso triennale di nuova istituzione in Scienze motorie, sportive e benessere dell'uomo che ha fatto registrare ben 388 domande. Per sostenere il test si sono presentati in 334 per 80 posti, a riprova del fatto che questo corso incontra la domanda di formazione del territorio. La graduatoria sarà pubblicata entro il 18 settembre sul portale di Ateneo e sul sito della Struttura di raccordo della Facoltà di Medicina e Chirurgia. 

Intanto, si sono chiuse il 10 settembre le iscrizioni al test d'ingresso al corso di laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche. La prova si terrà il 25 ottobre nel Complesso biologico di viale San Pietro; i posti disponibili sono 50.