Simonetta Bagella, Università di Sassari

Prima presidente donna alla Società Italiana di Scienza della Vegetazione

Lunedì, 11 Marzo 2019

E’ arrivata a proposito, nella giornata dell’8 marzo, una notizia positiva per la rappresentanza femminile nelle società scientifiche. La docente dell’Ateneo di Sassari Simonetta Bagella (Dipartimento di chimica e farmacia) è stata eletta Presidente della Società Italiana di Scienza della Vegetazione (SISV) durante l’assemblea generale in corso a Pavia. Dal 1964 si erano succeduti nove presidenti, tutti uomini.

La professoressa Bagella, presidente del corso di Laurea in Scienze Naturali e del Corso di Laurea Magistrale in gestione dell’Ambiente e del Territorio dell’Università di Sassari, studia la biodiversità vegetale e i servizi ecosistemici dei pascoli, degli habitat acquatici e dei sistemi dunali e forestali. Ha promosso numerose iniziative di divulgazione scientifica e coinvolgimento attivo dei cittadini nelle attività di ricerca (citizen science).

Con la SISV, che conta oltre 200 soci, sta curando l’organizzazione del prossimo convegno nazionale sulla “Gestione sostenibile degli habitat” in programma dal 30 maggio al 1° giugno 2019, al quale parteciperanno studiosi di livello internazionale e responsabili della gestione di aree protette e di alto valore naturalistico, che verrà ospitato dall'Università di Sassari.