Premio Gianni Massa al laureato Uniss Carlo Mandras_Foto di Federica Zedda

Premio Gianni Massa a Laura Dettori e Carlo Mandras

Lunedì, 11 Marzo 2019

Si è conclusa l’8 marzo l’edizione 2018 del premio “Gianni Massa” organizzato dal Corecom presieduto da Mario Cabasino in collaborazione con Giulia giornaliste Sardegna, guidata da Susi Ronchi, sul rapporto tra media e parità di genere. 

Per la sezione Università, sono state premiate due tesi di Sassari e due di Cagliari. Per l’Ateneo di Sassari, premio alla neolaureata Laura Dettori per la sua tesi dal titolo “Walter Benjamin: narrazione e società” del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione, relatrice la Professoressa Romina Deriu. La tesi affronta alcuni dei principali temi della comunicazione nella società contemporanea, analizzando il ruolo e le nuove responsabilità che le professioni dell’informazione assumono nei nuovi scenari comunicativi.

Secondo vincitore per Sassari Carlo Mandras con la tesi dal titolo “Linguaggio di genere: (non) usi e prospettive nella Pubblica Amministrazione”, sempre del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione, con la relatrice Prof.ssa Patrizia Patrizi. La tesi affronta la questione del linguaggio di genere nella dimensione della comunicazione politica e istituzionale.

La cerimonia di premiazione si è svolta nell’Auditorium del Conservatorio di Cagliari durante la Giornata internazionale della donna.

Il premio, dedicato al giornalista Gianni Massa, pioniere del segreto professionale in Italia, è un’iniziativa del Corecom-Comitato regionale per le comunicazioni assieme a Giulia Giiornaliste Sardegna, in collaborazione l’Ordine dei giornalisti, l’associazione della Stampa sarda, la Fondazione di Sardegna e con il patrocinio dell’Università di Sassari e dell’Università di Cagliari.

Foto: Federica Zedda