virus15_0.jpg

Messaggio per gli studenti outgoing

Martedì, 10 Marzo 2020

Gentile studente/studentessa,

con riferimento alle misure di contenimento dell'epidemia COVID19, ti comunichiamo che le mobilità per studio e tirocinio che hanno avuto inizio in un periodo antecedenti al 5 marzo 2020, potranno essere regolarmente svolte come da accordi iniziali.

Ti preghiamo di attenerti scrupolosamente alle indicazioni fornite dalle autorità del paese in cui stai svolgendo la mobilità Erasmus, nonché dall’Università partner presso cui sei iscritto. Ti ricordiamo che attenersi alle disposizioni nazionali dei Paesi di permanenza è un obbligo e chiunque dovesse disattendere tale obbligo potrebbe incorrere nelle sanzioni civili e penali del caso.

Nell’eventualità in cui le attività didattiche/di tirocinio presso la sede Erasmus estera che stai frequantando dovessero essere temporaneamente sospese per contenere il contagio da COVID 19, ti invitiamo ad attenerti alle disposizioni ricevute dalla tua università all’estero e dalle autorità nazionali del paese in cui stai soggiornando.

Il periodo di sospensione delle attività didattiche presso le sedi estere non influirà sull’erogazione della borsa di studio Erasmus da parte dell’Università di Sassari.

Nell’eventualità in cui invece scegliessi o dovessi interrompere la mobilità Erasmus, attieniti alle indicazioni fornite dalle autorità nazionali del paese ospitante nonché dalle autorità italiane, anche in merito ai viaggi e agli spostamenti, in particolare dal DPCM del 09 marzo 2020. Troverai la lista dei siti web delle autorità nazionali dei Paesi europei, nel link ripotato di seguito.

Le eventuali interruzioni della mobilità dovute all’attuale emergenza sanitaria potranno essere considerate interruzioni per causa di di forza maggiore. Nei prossimi giorni la Commissione Europea e l'Agenzia Nazionale Erasmus  forniranno le indicazioni relative alle modalità e alle condizioni del rimborso, per le mobilità annullate e interrotte per causa di forza maggiore. Fino a questo momento è comunque importante conservare la documentazione di spesa connessa allo svolgimento della mobilità (biglietti aerei, ricevute dell'affitto, etc.).

Link ai siti dedicati al COVID-19 dei singoli Paesi UE