Gavino Balata e Carlo Piga_Smart Sensory Box_CubAct Uniss

La Start Cup Sardegna al Vinitaly

Venerdì, 14 Aprile 2017

Non solo enologia e gastronomia di qualità: all’ultima edizione del Vinitaly, che si è appena conclusa a Verona, la Sardegna è stata rappresentata anche da una startup tecnologica nata all’interno di CubAct, l’incubatore d’impresa dell’Università di Sassari. È Smart Sensory Box, che è stata premiata alla Start Cup Sardegna 2015 e ha rappresentato la Sardegna al Premio Nazionale dell’Innovazione. Attualmente sta concludendo un percorso di validazione con il supporto del programma “Insight” offerto da Sardegna Ricerche.

Smart Sensory box è una startup che ha progettato un innovativo sistema per la somministrazione, raccolta e gestione dei test sensoriali. Le analisi sensoriali sono una disciplina in ascesa nei settori agroalimentare e cosmesi, basata sull’utilizzo di valutazioni umane a supporto della realizzazione di prodotti aderenti alle esigenze del mercato.