Inaugurazione La nuova

IL presidente della Repubblica all'Inaugurazione del 458° Anno Accademico

Venerdì, 7 Febbraio 2020

« [...] Altre due volte Presidenti della Repubblica erano venuti a Sassari per importanti ricorrenze legate all'università: Antonio Segni nel 1962 per i 400 anni, e Giorgio Napolitano nel 2012 per i 450 anni. Ma nessuno espressamente per l'apertura dell'anno accademico. Può sembrare una differenza di poco conto, ma invece il valore simbolico è altissimo. Mattarella viene a Sassari per rendere onore alla sua università. E sceglie l'ateneo sassarese per salutare tutte le università di Italia. Un fatto che non può che inorgoglirci, e ricordarci del "blasone" e del peso storico che abbiamo. E che dobbiamo usare e valorizzare per proporci al mondo».

Questo uno stralcio dell’intervista che il Rettore, Massimo Carpinelli, ha rilasciato al quotidiano La Nuova Sardegna dove si descrivono le ragioni della scelta e il contesto dell’invito al Presidente della Repubblica per l’Inaugurazione del 458° Anno Accademico dell’Università di Sassari.

L’intero articolo è stato pubblicato nell’edizione del 7 febbraio 2020 del quotidiano.