Il perito industriale laureato: novità nell’istruzione universitaria e nel mondo del lavoro

Giovedì, 20 Maggio 2021

SASSARI. Venerdì 21 maggio a partire dalle 9.00, nell’Aula Magna dell’Università di Sassari, si terrà l’esame finale del Corso abilitante in Prevenzione Incendi nell’ambito del Corso Triennale Professionalizzante in “Gestione Energetica e Sicurezza”. Il corso è stato attivato grazie a una collaborazione tra l’Ateneo turritano e l’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati delle province di Sassari e Olbia-Tempio. Parteciperanno all’evento il Rettore Gavino Mariotti, il Prorettore Vicario Andrea Piana, il Senatore Carlo Doria, Laura Lega, Capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Fabio Dattilo e la Prefetta di Sassari Maria Luisa D’Alessandro.

Saranno 34 gli studenti e le studentesse che affronteranno la prova conclusiva del corso alla presenza della commissione valutatrice, del Professor Luca Malfatti, Presidente del Corso di laurea, e del Presidente dell’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati, il Perito Pier Luigi Ciappeddu. A seguire, ci sarà la cerimonia (non aperta al pubblico).

Il corso di laurea professionalizzante in “Gestione energetica e sicurezza”, unico in Sardegna, nasce nell’ottica di una sperimentazione nazionale che, tra le sue motivazioni, ha quella di aumentare l’occupabilità dei neolaureati grazie a un titolo di studio che si adatti alla nuova figura professionale del Perito industriale laureato. Infatti negli ultimi anni è stata avviata in Italia una riflessione mirata a creare programmi di studio dell’istruzione terziaria più adatti a preparare gli studenti a un rapido ingresso nel mondo del lavoro. Il corso è stato istituito assieme ad altri 13 corsi in tutta Italia per rispondere alle nuove esigenze formative dei territori, anche alla luce dell’evoluzione tecnologica e normativa richiesta dal mercato del lavoro. “Gestione energetica e sicurezza”, che rientra nella classe delle Lauree in Ingegneria Industriale, è stato attivato dall’Università di Sassari nell’anno accademico 2018/2019, previo accordo con l’Ordine Nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati e su specifica richiesta del territorio. L’istruzione terziaria professionalizzante rappresenta un’opportunità concreta di porre rimedio al disallineamento tra la domanda di competenze tecnico-professionali e la corrispondente offerta di specifici profili professionali da parte del sistema universitario.