I Lincei con Uniss per una nuova didattica nella scuola

Martedì, 5 Aprile 2022

SASSARI. Martedì 12 aprile alle 15.30 si terrà, presso l’aula A del complesso biomedico in Viale San Pietro 43/b a Sassari, la conferenza “COVID 19: situazione e prospettive”.

Il seminario fa parte del Progetto "I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale" ed è uno degli eventi di formazione del corso interdisciplinare "Pensare, ragionare e fare scienza in sinergia tra le discipline". L’attività formativa è destinata ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

In apertura sono previsti i saluti istituzionali del rettore dell’ateneo sassarese Gavino Mariotti mentre i lavori saranno introdotti dal professore emerito, accademico dei Lincei e responsabile del progetto per il Polo Sardegna, Piero Cappuccinelli. I relatori e le relatrici illustreranno le principali tappe della pandemia e i dati scientifici microbiologici ed epidemiologici che hanno consentito di controllare la corsa del virus. A moderare l’evento sarà Stefania Zanetti, già professoressa ordinaria di Microbiologia dell’Università di Sassari .

L’incontro si svolgerà in presenza e online sulla piattaforma Google Meet della Fondazione i Lincei per la Didattica e per partecipare in aula o per richiedere il codice della conferenza in modalità telematica, sarà necessario compilare il seguente modulo

Con la stessa modalità potranno iscriversi studentesse, studenti e personale dell’ateneo.

Interverranno la direttrice del dipartimento di Malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma Anna Teresa Palamara con una relazione intitolata “SARS CoV2: lezioni della pandemia” e due docenti dell’Università di Sassari; il professore di Microbiologia e Microbiologia clinica Salvatore Rubino con “La diffusione del coronavirus SARS CoV2 nel Nord Sardegna: l'esperienza del laboratorio di Virologia, centro di riferimento regionale Covid 19”; infine, il professore di Statistica medica Giovanni Sotgiu con “SARS CoV2: quale evoluzione epidemiologica?”.

LOCANDINA