Lo scienziato Francesco Marincola e il Rettore dell'Università di Sassari Massimo Carpinelli

Francesco Marincola: un premio per lo scienziato, il letterato, l'uomo

Lunedì, 21 Marzo 2016

Una vita tra scienza e letteratura, trascorsa per trent'anni negli Stati Uniti nel prestigioso National Institute of Health, e negli ultimi quattro in Qatar, come direttore del Sidra Medical and Research Center di Doha: il professor Francesco Marincola, medico chirurgo e genetista, tra gli scienziati più citati al mondo negli studi sul melanoma, il 16 marzo ha ricevuto il Premio "Alvaro" Scienza e Cultura nell'Aula Magna dell'Università di Sassari direttamente dalle mani del Rettore Massimo Carpinelli.

Il Premio viene attribuito ogni anno dalla Fondazione Corrado Alvaro – presieduta dal prof. Aldo Morace – ad un calabrese illustre che si sia distinto nel mondo della cultura a 360°, come appunto Francesco Marincola, che ha pubblicato il romanzo "The wise men of Pizzo-I saggi di Pizzo". Pizzo calabro è il paese natale di suo padre ed è quello in cui Francesco Marincola trascorre le vacanze. "Ho vissuto a Milano, eppure io mi sento calabrese e un giorno vorrei trasferirmi lì", ha dichiarato il medico-scrittore nel corso di una lectio magistralis intitolata "Scoperte scientifiche e amore per la scrittura", che una folta platea di studenti ha seguito con grande attenzione.

La medesima attenzione è stata riservata anche a Davide Bedognetti, oncologo collaboratore di Francesco Marincola, direttore del Cancer Biology Immunology and Therapy Section del Sidra Medical and Research Center di Doha, che ha tenuto una lezione sull'identificazione dei fattori genetici della risposta anti-tumorale. Perché alcune persone guariscono dai tumori e altre no? La risposta potrebbe essere scritta nei geni, e il patrimonio genetico della popolazione del Qatar è particolarmente interessante: ci sono molte unioni tra consanguinei, una condizione ideale per chi, come Francesco Marincola e Davide Bedognetti, aspira ad eseguire un "functional mapping", una mappatura completa del genoma.

Francesco Marincola era a Sassari come Visiting professor del Dipartimento di Scienze Biomediche, su invito di prof. Proto Pippia. L'evento è stato coordinato dalla ricercatrice del Dipartimento di Chimica e farmacia Lucia Gemma Delogu, con cui Marincola e Bedognetti hanno intessuto una solida collaborazione scientifica. Hanno partecipato anche il prof. Andrea Montella, direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche e il prof. Aldo Morace, docente di Letteratura italiana del Dipartimento di Scienze umanistiche e sociali.