Francesco Feliziani, Massimo Carpinelli ed Eugenio Garribba

Firmato il protocollo d'intesa per l'alternanza scuola-lavoro

Venerdì, 22 Aprile 2016

Venerdì 22 aprile, nell'aula Magna dell'Università di Sassari, il Rettore dell'Ateneo Massimo Carpinelli e il Direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, Francesco Feliziani, hanno firmato il protocollo d'intesa per l'alternanza scuola-lavoro. Sono intervenuti anche il Delegato del Rettore all'Orientamento, Eugenio Garribba, l'assessore comunale allo Sviluppo locale, cultura e turismo, Raffaella Sau, e i dirgenti scolastici di numeri istituti di Sassari e provincia, tra cui: Azuni, Canopoleno, Figari, Dessì-La Marmora-Devilla, Fermi di Ozieri, Margherità di Castelvì, Alberghiero di Sassari. Presenti inoltre Anna Massenti e Giuseppe Fara dell’Ufficio scolastico provinciale.

Secondo la legge 107/2015, l'alternanza scuola-lavoro è ormai un elemento costitutivo dell'offerta formativa degli Istituti di Istruzione Superiore, con la previsione di un monte ore minimo di ben 400 ore per gli istituti tecnici e di 200 ore per le restanti tipologie di scuole.

Gli studenti potranno così frequentare corsi, effettuare stage e scuole estive nelle strutture universitarie e altri percorsi di alternanza scuola-lavoro che l’Ateneo di Sassari sta individuando.

Grande soddisfazione è stata espressa da Massimo Carpinelli e da Francesco Feliziani per un'iniziativa che avvicina ancora di più scuola e università in una terra come la Sardegna, afflitta da alti tassi di dispersione scolastica dovuta anche al fatto che i giovani non riescono a "orientarsi" scegliendo al momento giusto il percorso adeguato. Anche per questo, l'Ufficio scolastico regionale si è detto grato della grande opportunità offerta dall'Università di Sassari.