Studenti partecipanti al premio "Francesco Farace 2016"

Disabilità, consegnati i premi Farace in un'edizione da record

Martedì, 31 Maggio 2016

Una malinconica poesia in lingua sarda, un disegno sull'incomunicabilità, un manufatto che rappresenta la vittoria della volontà sulla paura e un elaborato in prosa sull'autismo: hanno spaziato tra differenti tecniche e linguaggi artistici gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie superiori premiati dall'Università di Sassari nell'ambito del premio "Francesco Farace" dedicato alla riflessione sulla disabilità. Teresanna Massaiu del Liceo "Sebastiano Satta" di Nuoro (IV A), Fabrizio Brendas del Liceo artistico "Mario Delitala" di Lanusei (III A), Chiara Canu del Liceo artistico "Figari" di Sassari (III E), Francesca Murenu del Liceo scientifico "Marconi" di Sassari (V D) questa mattina, in una toccante cerimonia che si è svolta nell'aula Magna, hanno ricevuto quattro premi di studio del valore di mille euro ciascuno, che ogni anno l'Ateneo assegna agli studenti delle classi III, IV e V delle scuole superiori per i migliori elaborati sul tema della disabilità.

E' una tradizione che va avanti da 12 anni, ma l'edizione di quest'anno è speciale, come hanno sottolineato il Rettore dell'Università di Sassari, Massimo Carpinelli, e il Delegato per le disabilità e disturbi dell'apprendimento, Stefano Sotgiu. Hanno aderito ben 9 istituti: oltre ai già citati Marconi e Figari di Sassari, al Sebastiano Satta di Nuoro, al Delitala di Lanusei, hanno partecipato il l'Istituto tecnico "Angioy" e il "Margherita di Castelvì" di Sassari, il Liceo scientifico, classico e delle scienze umane di Macomer, l'Istituto tecnico commerciale amministrativo per il turismo "P. Panedda" di Olbia, il Liceo Statale "A. Gramsci" di Olbia. Sono pervenuti ben 43 elaborati e scegliere non è stato affatto semplice. Per dare un segnale a chi, pur non avendo vinto, si è distinto per abilità e originalità, la commissione ha anche assegnato una menzione ad Alessia Santona (Liceo scientifico Marconi Sassari, IV B) e ad Edoardo Braito Testa (Liceo artistico Figari Sassari, V D). Presieduta dal prof. Stefano Sotgiu, la commissione è composta dal Rettore Massimo Carpinelli e dai professori Maria Antonietta Montesu, Franca Mele, Filippo Dettori, Daniele Porcheddu e, in rappresentanza dell'ufficio scolastico regionale, dal prof. Giuseppe Fara.

Promozione Premio Farace - anno 2015