Al via la Start Cup Sardegna e il Contamination Lab 2019

Venerdì, 17 Maggio 2019

Giovedì 16 maggio nell’incubatore d’impresa CubAct dell'Università di Sassari, è stato presentato l'avvio dei percorsi di creazione d’impresa Uniss che mettono in luce i talenti e sviluppano idee innovative. Sono intervenuti il Prof. Gabriele Mulas, Delegato al Trasferimento Tecnologico e alle Grandi Attrezzature, il Dott. Attilio Gaetano Sequi, Dirigente dell’Area Ricerca e Trasferimento Tecnologico, i rappresentanti degli enti patrocinatori e degli Sponsor, Dott. Agostino Cicalò, Presidente della Camera di Commercio di Nuoro, Il Direttore Generale del Banco di Sardegna, dott. Giuseppe Cuccurese, l’Ing. Pierluigi Pinna co-fondatore di Abinsula e Carla Della Volpe rappresentante di Lega Coop Sardegna e Giovanni Pinna Parpaglia, Presidente dell’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Sassari.

XII edizione della Start Cup Sardegna

XII edizione della Start Cup Sardegna

La Start Cup è la competizione nazionale presente in Sardegna dal 2008, che nasce dalla collaborazione fra gli uffici di Trasferimento Tecnologico delle Università di Sassari e di Cagliari che si concentra nei settori Life Science, ICT, Agrifood – Cleantech, Industrial.

L’edizione del 2019 si arricchisce grazie a nuovi premi speciali erogati dal Distretto Culturale del Nuorese – Atene della Sardegna a quelle idee che avranno, come ulteriore obiettivo, quello di sviluppare il comparto produttivo del settore.

Possono partecipare alla Start Cup Sardegna, sia idee di business collegate al mondo della ricerca che provenienti da soggetti esterni alle università, presentati da gruppi composti da almeno due persone. Possono partecipare anche le imprese in forma di società, purché non costituite prima del 1 gennaio 2019.

Le idee imprenditoriali (Business idea) devono essere presentate, accompagnate da un video elevator pitch, utilizzando la procedura on line

Start Cup Sardegna si svolge da maggio a ottobre 2019 e si articola in più fasi: formazione, selezione e mentoring.

Fase della formazione all'autoimprenditorialità all'Università di Sassari; Road Show Itinerante di presentazione prenotabile dal link https://www.startcupsardegna.it/prenotazionetour  secondo il seguente calendario:

-21 maggio, Sassari – Incubatore universitario via Rockefeller

-28 maggio, Olbia presso Polo Universitario all'Aeroporto Olbia

-4 giugno, Nuoro, Camera di Commercio Via Papandrea, 8

-11 giugno, Cagliari c/o Università degli Studi di Cagliari - Crea Via Ospedale, 121

 

Fase della selezione di massimo 10 idee per la fase successiva;

Fase del percorso intensivo di mentoring per le 10 idee selezionate.

 

Start Cup Sardegna: la finale il 24 ottobre

La Finale della Start Cup Sardegna 2019 avrà luogo giovedì 24 ottobre.

Nel corso della cerimonia di premiazione, tutti i gruppi finalisti presenteranno la propria idea al pubblico attraverso un elevator pitch e si conosceranno e ufficializzeranno i 3 gruppi vincitori.

I primi tre classificati avranno la possibilità di partecipare alla fase nazionale, il 17° Premio Nazionale per l'Innovazione (PNI) che si terrà a Catania il 28 e 29 novembre 2019.

Le iscrizioni sono aperte dal 16 maggio al 15 luglio 2019 all’indirizzo www.startcupsardegna.it

Accanto alla Start Cup quest’anno parte la III edizione del Contamination Lab Uniss

III edizione del Contamination Lab Uniss

I Contamination Lab sono luoghi di contaminazione tra studenti universitari e dottorandi di discipline diverse.

I CLab sono luoghi di impulso della cultura dell'imprenditorialità e dell'innovazione, finalizzati alla promozione dell'interdisciplinarietà, di nuovi modelli di apprendimento e allo sviluppo di progetti di innovazione a vocazione imprenditoriale e sociale, in stretto raccordo con il territorio.

I destinatari principali del progetto CLab Uniss sono 60 studenti che si trovano in diverse fasi del percorso formativo, l’elemento cardine è la contaminazione di competenze e di attitudini, intesa nelle diverse direzioni, sia fra studenti che con attori esterni all’Ateneo.

Il percorso formativo, completamente gratuito, si svilupperà in un arco temporale di circa di 6 mesi.

Principali obiettivi sono quelli di catalizzare le competenze accademiche dei partecipanti, favorire la collaborazione, raffinare le doti di team-working e le abilità trasversali, stimolare e accompagnare le idee imprenditoriali proposte da gruppi di studenti di differenti estrazioni disciplinari.

Il percorso formativo si avvarrà di modelli, metodi e strumenti didattici innovativi e sperimentali, e sarà strutturato in Azioni: presentazione, sensibilizzazione e selezione partecipanti; Scouting e team building; Gym; Challenge; Finale

Le iscrizioni sono aperte dal 27 maggio al 24 giugno 2019 all’indirizzo www.uniss.it/clab