ICANN, Alghero 2017_Convegno mondiale sulle reti neuronali artificiali

Ad Alghero studiosi da 33 Paesi per ICANN2017

Mercoledì, 13 Settembre 2017

E' in corso fino al 14 settembre ad Alghero, nel Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dell’Università di Sassari,  il 26° convegno sulle reti neurali artificiali ICANN. E' la terza volta in 26 edizioni che viene scelta l'Italia come sede del convegno (1994 Sorrento, 2000 Como).

Il programma scientifico è articolato in due sessioni parallele così composte: reti neurali bioispirate; machine learning (apprendimento automatico) dedicato alla risoluzione dei problemi. Previste anche sessioni plenarie con eminenti ricercatori a livello mondiale, come Moshe Abeles (Bar-Ilan University), Elisabeth André (Universität Augsburg), Michele Giugliano (University of Antwerp), Marco Gori (Università degli Studi di Siena), David Ríos Insua (ICMAT-Institute of Mathematical Sciences, Madrid).

Partecipano studiosi provenienti da 33 Paesi:  87 Europei, 74 Asiatici, 26 Americani, 3 dall'Ocenia e uno dall'Africa.

I paesi più rappresentati sono la Cina, con 39 iscritti, e la Germania (33).

I campi di applicazione oggetto del convegno spaziano dalle neuroscienze alla biomedicina, dall'ingegneria alla finanza.
I lavori confluiranno in una pubblicazione su "Springer" - Lecture notes in computer sciences 10.613/14 disponibili dal 1 ottobre 2017. Il sito del convegno è
www.icann2017.org

Icann2017 è organizzato dalla European Neural Network Society (ENNS) - https://e-nns.org/ - che è una delle società scientifiche europee più longeve e che consta attualmente di 270 membri. L'attuale presidentessa è la prof.ssa Věra Kůrková (Czech Academy Science), prima donna a guidare la ENNS.