L’esperienza internazionale che può cambiare la vita.

Evento che gode del patrocinio dell’Università degli Studi di Sassari.

Cooperazione e riciclo delle acque: nuove prospettive contro la scarsità delle risorse idriche per le comunità che si affacciano sul Mediterraneo.

Il nuovo regolamento facilita la conciliazione tra vita studentesca e vita sportiva.

Firmato un protocollo d’intesa per il public engagement e lo sviluppo sostenibile.

Coinvolte venticinque famiglie, ottanta operatori scolastici e quaranta sanitari.

Eventi per tutti i gusti in piazza Università per l’intera giornata.

All’ExMe di Carloforte workshop con Uniss il 24 e 25 settembre.

Tutti in piazza Università venerdì 24 settembre.

Gli altri 8 arriveranno nei prossimi giorni. L’Ateneo accoglierà uno studente e una studentessa eritrei che si aggiungono ai 3 arrivati lo scorso anno.

Si comincia il 10 settembre, in attesa di venerdì 24.

Progetto tra Uniss, Dinamo Basket Sassari, Banco di Sardegna e Fondazione Mont’e Prama.

La premiazione è avvenuta il 6 settembre nell’aula Magna dell’Università di Sassari.

8 settembre ore 10.00 - Aula Magna piazza Università 21.

La graduatoria sarà pubblicata il 28 settembre.

Pagine