Venerdì, 27 Settembre 2019
ore: 10:30
Altro

P.U.P. - Per grazia non ricevuta

Aula Seminari “G. Arrighi”, cubo 0B, piano terra del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS)

Presentazione congiunta da parte del PUP Unical, PUP Uniss e CNUPP, del Progetto "Per Grazia non Ricevuta" realizzato dall'Ass.ne Marco Magnani, nell'ambito della "Notte dei Ricercatori 2019".

PRESENTAZIONE del Progetto
L’Ape che ricorda Frida Kahlo, dell’artista sassarese Giovanna Maria Boscani è in viaggio nel mondo carcerario, prima tappa il carcere di Uta. Compagno di viaggio il rocker cagliaritano Joe Perrino. L’Ape, scultura mobile e installazione itinerante, prima di giungere in Corsica passerà dalle carceri di Nuchis, Bancali, Badu e Carros, Massama, Isili, Alghero e Is Arenas diventando la casa che accoglie disegni, scritti, oggetti realizzati dai detenuti. A ogni tappa, l’Ape e i due artisti faranno da cassa di risonanza per storie, desideri, ambizioni, sogni altrimenti rinchiusi fra le mura degli istituti di pena. Gli ex voto realizzati dai detenuti diventano parte dell’Ape che, in alcune tappe del tragitto, viene esposta insieme al materiale e “celebrata” con uno spettacolo tra concerto e performance artistica. L’Ape, nel suo viaggio, raccoglie le istanze dei detenuti per trasportarle e renderle pubbliche. Uno sguardo sul mondo delle carceri sarde diretto da Leonardo Boscani, regia di Davide Melis, nel tentativo di creare un dialogo tra interno ed esterno (Progetto dell'Associazione Marco Magnani in collaborazione con Karel Film production & communication e con il sostegno della Fondazione di Sardegna).

.
Add to My Calendar