Green Social Bench srl

Azienda INCUBATA
Settore: Energia
Responsabile: Marcella Onida
Referente: Marcella Onida
Indirizzo: Zona Industriale Predda Niedda Nord - Strada 3
CAP: 07100
Città: Sassari
Sigla provincia: SS
Emailinfo@greensocialbench.com
Telefono: 079 261981
Sito webhttp://greensocialbench.com

GSB si propone di creare benefici agli utenti generando risparmi e vantaggi fornendo informazioni ad hoc, per ogni esigenza attraverso la condivisione di informazioni. Con GSB si garantisce l’accesso a informazioni puntuali dando l’opportunità di godere di tutto ciò che il territorio  può mettere a disposizione, sia per il tempo libero che per quello lavorativo, con la massima semplicità.
 
GSB garantisce uno spazio di ristoro illuminato, dotato di videosorveglianza e di chiamata di emergenza all’interno del quale è possibile ad esempio ricaricare i propri device.
 
GSB intende risolvere i problemi legati alla mobilità (mezzi pubblici o pedoni o ciclisti, etc) mediante intercettazione dei bisogni di informazione delle persone in relazione alla posizione in cui si trovano. In pratica GSB cerca di soddisfare due diversi bisogni degli utenti, uno di natura più psicologica e uno di natura pratica.
I bisogni di natura psicologica riguardano la sensazione che spesso si avverte nel momento che ci troviamo in un ambiente/territorio che non conosciamo e per tale motivo ci sentiamo non all’altezza e a disagio in un sistema che in quel momento percepiamo come difficile da vivere. GSB interviene annullando il disagio e rendendo le informazioni e i servizi fruibili e a portata di utente indipendentemente dal fatto che l’utente sia un frequentatore abituale o sporadico di quel determinato luogo, favorendo il senso di tranquillità nel sapere che tutto è facilmente accessibile.
I bisogni di natura pratica riguardano invece quelle necessità accessorie che sempre più spesso deleghiamo  ai nostri device o alla rete internet. Anche in questo caso GSB interviene razionalizzando le informazioni e calandole nel contesto territoriale.
 
L’idea si concretizza in uno strumento ICT-TLC, mascherato da arredo urbano utilizzabile in tutte quelle situazioni dove normalmente una panchina trova collocazione siano essi spazi pubblici della città, di locali commerciali, di viali o passeggiate turistiche. Una Panchina che rispetta l’ambiente e che è in grado di essere fulcro per la connettività e lo scambio di informazioni. La Green Social Bench è un prodotto innovativo costituito da una seduta ed una pensilina attrezzata per la fruizione di una serie di servizi mirati all’interazione col cittadino in un contesto di Smart City.
 
È un sistema ibrido che produce energia da fonte energetica rinnovabile (fotovoltaico) ma, in caso di condizioni meteorologiche non favorevoli, qualora non fosse sufficiente la  potenza erogata dalle batterie in dotazione, potrà essere interconnessa alla rete elettrica del sistema di illuminazione pubblica.
Alimenta in maniera autonoma i carichi ad essa collegati e nelle ore notturne offre un sistema di illuminazione a Led che, a corredo di pulsante per chiamata di emergenza e telecamera integrata, rende la GSB confortevole e sicura.
 
La GSB è in grado di erogare una serie di servizi per soddisfare le sempre più crescenti esigenze del cittadino quali:
Alimentazione Autonoma fornita da energia rinnovabile (pannelli Fotovoltaici);
Punto di Ricarica per SmartPhone, Tablet e dispositivi mobili;
Servizio WI FI;
Hot Spot WI FI interattivo in grado di rendere disponibili all’utente informazioni georeferenziate per dar vita ad una rete marketing di prossimità;
Diffusione Sonora Via Bluetooth;
Sistema di Sicurezza dato dalla telecamera in dotazione e da pulsante per chiamate di emergenza;
Sistema di illuminazione per garantire la fruizione dell’arredo urbano anche nelle ore notturne
 
Green Social Bench con le sue attrezzature tecnologiche è in grado di connettere l’utente e consentirgli di ricevere informazioni istituzionali, turistiche e pubblicitarie.