VQR - Valutazione della Qualità della Ricerca (ANVUR)

VQR 2015-2019

Il 7 gennaio l’ANVUR ha pubblicato il bando per il nuovo esercizio di valutazione della qualità della ricerca per il periodo 2015-2019 (VQR 2015-2019).

Come indicato nel sito dell’Anvur, il progetto di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2015-2019 è rivolto alla valutazione dei risultati della ricerca scientifica effettuata nel periodo 2015-2019 dalle Università Statali e non Statali, dagli Enti di Ricerca pubblici vigilati dal MIUR e da altri soggetti pubblici e privati che svolgono attività di ricerca, su richiesta esplicita con partecipazione ai costi dell’esercizio di valutazione. 

VQR 2011-2014

L’ANVUR ha fra i suoi compiti istituzionali più rilevanti la valutazione della ricerca, in particolare con il progetto di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR). L'Agenzia ha approvato il bando di partecipazione all’esercizio di Valutazione della Qualità della Ricerca in Italia per il periodo 2011-2014, che coinvolge direttamente le università.

La VQR valuterà infatti anche i singoli Dipartimenti degli atenei. Sono tenuti a presentare prodotti di ricerca: i ricercatori (a tempo indeterminato e determinato, di tipo a e di tipo b), gli assistenti di ruolo a esaurimento, i professori associati, i professori ordinari e straordinari a tempo determinato in servizio alla data di pubblicazione del bando (ai sensi dell’art. 1 comma 12 della Legge 230/2005).