Gestione e rendicontazione di progetti Marie Curie

Cagliari, 26-27 gennaio 2017

Giovedì 26 e venerdì 27 gennaio 2017 si svolgerà a Cagliari, in una sede ancora da definire, il corso "Gestione e rendicontazione dei progetti Marie Curie". L'iniziativa è organizzata dallo Sportello Ricerca europea di Sardegna Ricerche, in collaborazione con l'Ufficio Ricerca dell'Università di Sassari e la Direzione per la Ricerca e il Territorio dell'Università di Cagliari.

Obiettivo del corso

Il corso si propone di analizzare e discutere le soluzioni ai principali problemi derivanti dalla gestione amministrativa delle Azioni Marie Sklodowska Curie finanziate nell'ambito del pilastro Eccellenza Scientifica di Horizon 2020. Saranno analizzate in particolare le questioni fiscali, previdenziali, contrattualistiche, e si forniranno ai partecipanti le nozioni indispensabili per gestire efficacemente i progetti. Il corso sarà tenuto da Roberto Cippitani di EU CORE Consulting.

Destinatari

Il corso è rivolto a ricercatori indipendenti residenti in Sardegna, ricercatori e personale afferente a imprese, università, centri di ricerca, enti pubblici localizzati nel territorio regionale che gestiscono progetti o intendono presentare proposte progettuali in risposta ai bandi Marie Curie.

Sono escluse dalla partecipazione al corso di formazione: 

  • le imprese, enti e liberi professionisti che erogano a favore di terzi consulenza necessaria alla progettazione, assistenza e monitoraggio per l'accesso ai finanziamenti nazionali, europei ed internazionali 
  • le persone fisiche non rispondenti ai criteri di cui ai profili A, B e C (come di seguito definiti).

Orario e sede

Il corso si svolgerà dalle 9:00 alle 17:30 giovedì 26 gennaio e dalle 9:30 alle 12:30 venerdì 27 gennaio. La sede del corso è presso la Mediateca del Mediterraneo in via Mameli 164.

Modalità di iscrizione

La partecipazione al corso di formazione è a numero chiuso fino a un massimo di 40 partecipanti, ripartiti nei seguenti tre profili: 
Profilo A: ricercatori indipendenti residenti in Sardegna, ricercatori e personale afferente a imprese, centri di ricerca, enti pubblici localizzati nel territorio regionale (10 posti) 
Profilo B: ricercatori/personale afferenti all'Università degli Studi di Cagliari (15 posti) 
Profilo C: ricercatori/personale afferenti all'Università degli Studi di Sassari (15 posti).

I candidati devono compilare entro lunedì 23 gennaio (ore 12:00) la domanda di partecipazione on line accessibile tramite il link in fondo a questa pagina.

Criteri di selezione dei partecipanti dell'Università degli Studi di Sassari (Profilo C)
Relativamente al personale UNISS, visto il limitato numero di posti a disposizione, i partecipanti verranno selezionati sulla base dei seguenti criteri:
1) sarà data precedenza ai ricercatori e/o personale addetto alla gestione/rendicontazione di progetti finanziati nell'ambito delle azioni Marie Sklodowska Curie. Saranno ammessi al massimo due partecipanti per ciascun progetto finanziato;
2) qualora in base al criterio 1) residuassero ulteriori posti potranno essere ammessi ricercatori e/o personale addetto alla gestione/rendicontazione di progetti presentati sui bandi Marie Sklodowska Curie e attualmente in corso di valutazione. Saranno ammessi al massimo due partecipanti per ciascun progetto finanziato;
3) qualora in base ai criteri 1) e 2) residuassero ulteriori posti potranno essere ammessi candidati coinvolti a diverso titolo nella fasi di gestione/rendicontazione di progetti Marie Sklodowska Curie;
4) qualora si rendesse necessario selezionare candidati appartenenti alla medesima categoria si terrà conto dell'ordine cronologico di presentazione della richiesta di partecipare al corso.

Decorsi i termini per la presentazione delle domande di partecipazione, ai candidati sarà inviata un'email ufficiale contenente gli esiti della procedura.