Il professor Simone Pajno - da L'Espresso

Simone Pajno ordinario under 40 intervistato da L'Espresso

Il docente di Diritto costituzionale tra i "magnifici sei"
Martedì, 27 Ottobre 2015

Tra i sei docenti under 40 in Italia, intervistati da L'Espresso, c'è il professor Simone Pajno dell'Università di Sassari. L'articolo mette in evidenza il dato anagrafico - basato su dati Miur - relativo al fatto che su 13.263 professori ordinari, i titolari di cattedra in atenei statali con meno di 40 anni sono solo sei. Tra questi c'è Simone Pajno, ordinario di Diritto Costituzionale a Sassari e professore associato da quando di anni ne aveva 28.

Ecco alcuni passi dell'intervista che il prof. Pajno ha rilasciato a L'Espresso: «Mi ritengo più fortunato di altri. A partire dalla sede dell'insegnamento: Sassari è un'università aperta, che mi ha dato la possibilità di interagire con importanti studiosi di diritto costituzionale ma dove non si è mai strutturata una vera e propria scuola tradizionale. Il fatto che molti docenti, nel giro di qualche anno, si siano trasferiti altrove ha creato un clima di scambio, ma anche un territorio vergine, senza vincoli di tradizione accademica. La situazione accademica dei giovani è lo specchio di ciò che accade nel resto della società. Credo che sia un danno per il Paese: non tanto perché la carica di creatività si riduca negli anni. Ma perché, col tempo, perdiamo intelligenze che lasciano l'università o si trasferiscono all'estero».

Rassegna stampa