LI-8100A Automated Soil CO2 Flux System & LI-8150 Multiplexer

LI880A foto

Descrizione

La strumentazione  LI-8100A è un sistema completamente automatizzato per la misura dei flussi di CO2 dal suolo.

Funzionalità

L’unità di controllo dell’analizzatore alimenta la camera per le misure di lungo termine (Long-Term Chamber, LI-8100-104) all’interno della quale viene campionata l’aria, oltre che a ospitare l’analizzatore di gas a raggi infrarossi (Infrared Gas Analyzer, IRGA), che misura le variazioni in concentrazione di CO2 e H2O dell’aria emessa dal suolo e campionata nella camera, e la componentistica elettronica. Il sistema permette l’installazione di interfacce per l’applicazione di sensori ausiliari, quali quelli per la misura della temperatura e dell’umidità del suolo.

I dati acquisiti dallo strumento, salvati nella memoria interna dello strumento o in una scheda di memoria Compact Flash, possono essere trasferiti in un computer e adeguatamente processati con apposito software. Attraverso il LI-8100-664 Trace Gas Sampling Kit, il quale viene applicato nel circuito di ingresso dell’aria all’analizzatore del LI-8100A, è possibile campionare manualmente l’aria tellurica al fine di analizzare esternamente la concentrazione di altri gas traccia emessi dal suolo, come il protossido di azoto (N2O) e il metano (CH4). Il LI-8150 Multiplexer è un accessorio del LI-8100A che rende possibile la connessione di fino a sedici camere allo stesso tempo, le quali sono controllate, secondo una sequenza programmata, dall’unità di controllo dell’analizzatore LI-8100A.

Il LI-8150 espande la capacità di misura del LI-8100A e apporta una soluzione per misure di lungo termine non presidiate sia nel tempo (con misurazioni automatiche a cadenza temprale definita dall'utente, es. orarie) che nello spazio, permettendo di controllare il numero di camere necessario alle esigenze della sperimentazione.

Possibili campi di applicazione

Il campo di applicazione della strumentazione è di ampio respiro. L’interesse scientifico sul monitoraggio e la stima dei flussi di GHG dal suolo può avere presupposti e ipotesi di ricerca differenti fra di loro, ma accumunate alla valutazione dell’impatto delle attività antropiche sull’emissione in atmosfera di gas ad effetto serra e quindi potenzialmente climalteranti.

Servizio - Prestazione

Misura non presidiata emissioni CO2 dal suolo in continuo.