ESSE3 PA - Verifica autocertificazioni

Accesso alla banca dati studenti per la verifica delle autocertificazioni

L'Università degli Studi di Sassari mette a disposizione delle pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi (art. 43 DPR 445/2000), in  modalità on line, i dati in proprio possesso riguardanti studenti e laureati perché possano essere verificate le dichiarazioni sostitutive  di certificazione e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà.

Come accreditarsi per l’accesso

Inviare una richiesta sottoscritta con firma digitale da parte del legale rappresentante tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.uniss.it utilizzando il modulo presente in questa pagina.

La richiesta dev'essere completa in tutte le sue parti e debbono essere inseriti tutti i dati e rispettate le modalità di inoltro/sottoscrizione, onde evitare ritardi nella procedura di abilitazione.

Ottenute le credenziali di accesso, al primo ingresso nel sistema, è necessario reimpostare la password secondo le istruzioni riportate nella schermata.

Gli enti già accreditati possono consultare la Banca dati collegandosi a: https://uniss.esse3.cineca.it/

Il tutorial consultazione banca dati (scaricabile in calce alla pagina) spiega come consultare e verificare i dati di studenti e laureati.

L'amministrazione interessata potrà quindi effettuare i controlli sulla corrispondenza di quanto dichiarato attraverso il codice PA riportato in alto a destra dell'autocertificazione o consultare le carriere di studenti e laureati attraverso il loro codice fiscale.

Per le tipologie di corso di studi non coperte dall’applicazione o nel caso di esito negativo della ricerca,  è necessario inviare la richiesta di verifica all'Università degli Studi di Sassari a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo@pec.uniss.it indirizzandola:

   - all’Ufficio Segreterie Studenti e Offerta Formativa per corsi di laurea e corsi di laurea specialistica o magistrale;

   - all’Ufficio Alta Formazione per corsi post lauream (dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, master, esami di Stato, corsi per insegnanti di sostegno, percorso formativo 24 CFU).