WhatsApp sbarca nella pubblica amministrazione: l'esempio di #socialbus

L'8 maggio appuntamento con Francesco Di Costanzo e Cittadiniditwitter.it
Mercoledì, 6 Maggio 2015

SASSARI. WhatsApp sbarca nella pubblica amministrazione come canale di dialogo attivo tra le istituzioni, le aziende pubbliche e il cittadino. La novità per il momento interessa in particolar modo le aziende di trasporto pubblico nell'ambito del network nazionale #socialbus. Il format è stato creato da cittadiniditwitter.it (   www.cittadiniditwitter.it ), prima testata on line dedicata alla nuova comunicazione sui social network, insieme a Brescia Mobilità (prima azienda italiana del tpl ad apprdare su WhatsApp) e con la partecipazione di tantissime aziende da ogni parte d'Italia.

L'argomento di stretta attualità non poteva mancare nel calendario della III edizione di "Spazi di connessione", ciclo di incontri pubblici sui temi dell'innovazione tecnologica, la politica e l'impresa organizzati dai Corsi di laurea in Comunicazione dell'Università degli Studi di Sassari dal 6 al 25 maggio, a Sassari nella sede del Dipartimento PolComIng in viale Mancini (   www.uniss.it ).

L'appuntamento con cittadinitwitter.it e con il suo direttore responsabile, Francesco Di Costanzo, è per venerdì 8 maggio alle 15.00 in aula Rossa. Di Costanzo, con il suo intervento intitolato "#socialbus: la mobilità urbana alla s¬fida di WhatsApp e dei social media", porterà dati e racconterà i casi di comunicazione pubblica tramite WhatsApp. ??È nato un network tra le aziende di trasporto pubblico di tante città italiane tra le quali Brescia, Torino, Mantova, Rimini, Firenze, Roma, Napoli, Catania - spiega Francesco Di Costanzo - l'obiettivo è condividere e far conoscere le best practices e arrivare ad offrire un servizio sempre migliore alla cittadinanza. La positiva esperienza di Brescia ha portato ad esempio anche Roma e Rimini su Whatsapp e i cittadini apprezzano??. Infatti, non solo grazie a WhatsApp si sono dimezzate le telefonate agli uffici, ma si sta sviluppando ufficialmente la figura del Social Media Manager, che in certe realtà virtuose è diventata una figura con una funzione e una formazione precisa, e non è più solo un mestiere improvvisato.

Il prossimo meeting di #socialbus è in programma il 19 giugno a Rimini, organizzato dall'azienda locale Start Romagna e cittadinitwitter.it con la partecipazione di numerose buone pratiche social italiane e straniere.

La manifestazione sarà trasmessa in live twitting con l'hashtag ufficiale #sdcsassari.