Sassari capitale nazionale Erasmus

Sassari sarà capitale nazionale dell'Erasmus per tre giorni di fila, dal 12 al 14 giugno, in occasione della seconda Piattaforma nazionale 2015 di ESN-Italia - Erasmus Student Network
Giovedì, 11 Giugno 2015
SASSARI. Sassari sarà capitale nazionale dell'Erasmus per tre giorni di fila, dal 12 al 14 giugno, in occasione della seconda Piattaforma nazionale 2015 di ESN-Italia - Erasmus Student Network, l'associazione che con 466 sezioni europee lavora con gli atenei per accogliere e integrare gli studenti stranieri e per promuovere l'Erasmus e le mobilità internazionali studentesche nelle università e nelle scuole. Oltre 130 delegati in rappresentanza delle 49 sezioni italiane di ESN si troveranno a Sassari, all'hotel grazia Deledda, assieme a numerosi ospiti internazionali, per partecipare al periodico convegno nazionale sull'Erasmus, questa volta organizzato dalla sezione di Sassari di ESN-Italia.
 
E' un impegno che l'associazione sassarese ha portato avanti con entusiasmo, in collaborazione con l'Università degli Studi di Sassari, l'Ufficio Relazioni Internazionali dell'Ateneo, con il Patrocinio del Comune di Sassari e il sostegno di diversi sponsor. Non è un caso che Sassari sia stata scelta come sede di questo grande evento: negli anni la sezione cittadina di ESN ha dimostrato grande vivacità, al servizio di una comunità studentesca Erasmus che, nell'ateneo turritano, è in costante aumento. Quest'anno sono ben 827 gli studenti in mobilità all'estero, 382 per motivi di studio e 341 per tirocini, un risultato, soprattutto quest'ultimo, che pone l'Università di Sassari ai primi posti nelle classifiche degli atenei italiani. L'anno scorso erano complessivamente 701, di cui 356 per motivi di studio e 272 per tirocini. Sono, inoltre, più di 200 gli studenti stranieri che anche quest'anno hanno scelto di spendere la loro borsa Erasmus a Sassari: oltre 50 sono arrivati con il progetto Erasmus Traineeship in Sardinia (erano 11 solo due anni fa).
 
Il programma della Piattaforma Nazionale Erasmus prevede tre giornate intense di relazioni, seminari e discussioni plenarie in cui ci si confronterà per arricchire i progetti di portata nazionale e sviluppare le idee innovative che contraddistinguono l'Erasmus Student Network.
 
All'inaugurazione della Piattaforma, venerdì 12 giugno alle 15.00, presenzieranno le Dott.sse Sabrina Ledda e Stefania Maiore, a capo dell'organizzazione dell'evento, il Sindaco, dott. Nicola Sanna, il Magnifico Rettore, prof. Massimo Carpinelli e il Delegato del Rettore per l'Erasmus e le Mobilità Internazionali Studentesche, prof. Piero Sanna.