Progetto Unisco scuola-università, il bilancio della I edizione

Parlano i protagonisti: Un'esperienza da ripetere
Venerdì, 29 Maggio 2015

SASSARI. Diciotto istituti scolastici tra Sassari, Porto Torres, Alghero, Ozieri e Tempio Pausania, 657 studenti iscritti di cui 512 frequentanti e 20 corsi dei più vari ambiti disciplinari: matematica, fisica, chimica, scienze della terra, agraria, architettura, scienze giuridiche, scienze della comunicazione, italiano, inglese, letteratura, storia, geografia, psicologia, logica.

Sono i numeri del progetto di orientamento Unisco, intensamente voluto e realizzato dall'Università degli Studi di Sassari, sulla scorta del progetto Tandem del'Università di Verona, per facilitare il passaggio dai banchi di scuola alle aule universitarie.

La I edizione di Unisco si è conclusa pochi giorni fa, nel complesso didattico di via Vienna, con la cerimonia di consegna delle pergamene ai partecipanti da parte del Magnifico Rettore Massimo Carpinelli. Per l'80%, gi allievi provenivano dai licei, per il 20% da istituti tecnici. All'esame finale, necessario per guadagnare un bagaglio di Crediti formativi universitari spendibili all'Università, sono arrivati in 147 con una media voto di 26/30.

Ottimo il giudizio che sui corsi di Unisco hanno espresso i protagonisti. La soddisfazione che hanno dichiarato durante la cerimonia di consegna delle pergamene è confermata dai risultati del questionario compilato nel penultimo giorno di lezione. Dai dati è emersa una valutazione più che positiva da parte degli studenti di Unisco sia in termini di utilità che di interesse, "un'esperienza non solo da consigliare ma anche da ripetere", secondo gli studenti delle classi III e IV. Anche la disponibilità da parte dei docenti e la chiarezza degli argomenti trattati a lezione sono state valutate in media, in una scala da 1 a 10, oltre il 9. Inoltre, circa il 70% degli studenti ha dichiarato che pensa di iscriversi all'Università di Sassari, aggiungendo che la partecipazione al progetto Unisco ha influenzato in maniera significativa questa scelta.

Questi numeri danno una chiara indicazione della bontà del Progetto che ha la finalità di creare le condizioni per un allineamento e un'integrazione tra le attività formative scolastiche e le attività di base dei primi anni dei corsi di laurea in modo tale da consentire allo studente di affrontare gli studi universitari con un bagaglio culturale adeguato e compatibile con i requisiti di accesso di ogni Corso di Laurea e di operare scelte più consapevoli.

Archiviata la fase pilota, è già partita la programmazione del progetto Unisco per l'anno accademico 2015-2016. Nel frattempo le attività di orientamento all'Università di Sassari continuano grazie a "E STATE con Uniss": dall'11 giugno al 15 luglio, i 13 dipartimenti dell'Ateneo invitano gli studenti delle III e IV classi a visitare strutture, aule e laboratori, dialogare con docenti e ricercatori, chiarirsi le idee sui corsi di laurea e calarsi completamente nella vita universitaria scoprendo servizi, opportunità e percorsi formativi all'interno di Uniss.

Il progetto UNISCO è finanziato dal POR FSE 2007-2013, Obiettivo competitività regionale, Asse IV Capitale umano, linea di attività H.5.1 - creazione di reti per facilitare l'incontro tra il sistema dell'istruzione superiore e le università.