Olimpiadi di filosofia, studentessa sarda vince selezione nazionale

La competizione è organizzata in collaborazione con l'Università di Sassari
Lunedì, 30 Marzo 2015

SASSARI. La studentessa sarda Rosaria Caddeo ha vinto la XXIII edizione delle Olimpiadi di Filosofia per i saggi in lingua straniera. Il suo cammino è cominciato il 28 febbraio a Sassari, nel Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione dell'Università di Sassari, incaricato di organizzare la fase regionale delle Olimpiadi dal MIUR e dalla Società filosofica italiana. Rosaria Caddeo frequenta la classe V dell'indirizzo classico del'Istituto Don Bosco di Cagliari.

Sono risultati vincitori della fase regionale 4 studenti - due per la sezione saggi in lingua italiana e due per la sezione saggi in lingua straniera - che hanno partecipato alla finale nazionale il 26 marzo a Roma. Il giorno dopo al Ministero dell'Istruzione, Università e ricerca si son svolte le premiazioni. I finalisti sono stati accompagnati a Roma da Giuseppe Pintus, docente dell'Università di Sassari e referente della competizione per la Sardegna. Dei 4.000 studenti partecipanti da tutta Italia, solo 80 sono approdati alla sfida romana.

Ora Rosaria Caddeo rappresenterà l'Italia alla gara Internazionale in programma a maggio in Estonia.