Bando per l'ammissione al corso di formazione per il conseguimento della specializzazione attività di sostegno didattico alunni con disabilità

Indetta la selezione per l’accesso ai corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.

Allegati e modulistica

Come disposto dall’art. 4 del bando, si conferma che Gli allegati al bando relativi alle modalità dell’avvenuto conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione e all’elenco dei titoli professionali e culturali e alle pubblicazioni andranno presentati esclusivamente dai candidati ammessi alle prove orali.” Gli stessi allegati, pertanto, non andranno presentati entro il 18 maggio 2017

Decreti

Con D.R. n.1481 del 23 maggio è nominata la commissione giudicatrice per il concorso di ammissione al Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità, per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria.

Rettifica Approvazione atti

Con i D.R. n. 2245 e 2246 del 7 agosto 2017 sono rettificate parzialmente le graduatorie di merito di cui ai D.R. n. 2196 e 2195 del 31 luglio 2017, relative al concorso di ammissione, per esami e titoli e la relative graduatorie generali di merito, per n. 50 posti al corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia e per n. 50 posti al corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola primaria per il corrente Anno Accademico 2016/2017.
 
Si comunica, inoltre, che a seguito di alcune rinunce tra gli aventi diritto, i candidati idonei in graduatoria verranno contattati dall’Ufficio Alta formazione al fine di procedere con l’immatricolazione.
 
Gli aventi diritto, pertanto, al fine di evitare l’esclusione, dovranno entro e non oltre il 24 agosto 2017 alle ore 12:00,  procedere alla compilazione della domanda di immatricolazione  all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.itsecondo le modalità descritte all'art.11 del bando di concorso.
 
Si precisa che il pagamento della prima rata della tassa di iscrizione pari ad € 1156,00  da versare entro il 25 agosto, dovrà essere effettuato utilizzando il bollettino MAV da scaricare nella propria pagina del self-studenti.
 
A seguito della procedura online i candidati dovranno recarsi presso l'Ufficio Alta Formazione, Piazza Università n.11, Palazzo Zirulia 1° piano, nelle giornate del 24 - 25 e 28 Agosto 2017 dalle ore 9:00 alle ore 14:00 per perfezionare l'immatricolazione con le attività di riconoscimento di identità e muniti di documento di identità in corso di validità nonché della copia del MAV pagato.
 
Per informazioni e/o problematiche relative alla procedura di registrazione online rivolgersi  all’indirizzo helpesse3@uniss.it.
 
Si ricorda che sono esonerati dal pagamento delle tasse i portatori di handicap con invalidità pari o superiore al 66%, che dichiareranno il loro status, i quali saranno tenuti comunque al versamento dell’imposta di bollo e al versamento del costo relativo alla polizza obbligatoria di Assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile.
 
Diversamente, qualora tali candidati non fossero interessati all’immatricolazione in questione, al fine di consentire l’ulteriore scorrimento in graduatoria, dovranno formalizzare la loro volontà inviando tempestivamente una mail agli indirizzi : nlosito@uniss.it e mtspano@uniss.it  unitamente alla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
 
Si ricorda, infine, a tutti i corsisti che il calendario didattico è consultabile al seguente link:
 
e che per qualsiasi informazione di carattere didattico è attivo il seguente indirizzo mail: sostegnodissuf@uniss.it 
 
 

Approvazione atti e graduatoria

Con D.R. n. 2196, del 31 luglio2017, prot. n. 52695, e con D.R. n. 2195, del 31 luglio2017, prot. n. 52689, per l’anno accademico 2016/2017, sono approvati gli atti del concorso per l’ammissione al corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria.

A partire dal 01 agosto 2017 alle ore 00:00 ed entro e non oltre il 07 agosto 2017 alle ore 23:59  i candidati collocatisi in posizione utile in graduatoria dovranno provvedere all’immatricolazione secondo la seguente procedura:

◾Immatricolazione al corso tramite il self-studenti, lo stesso utilizzato per l'iscrizione al concorso  all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it , secondo le modalità descritte all'art.11 del bando di concorso;

◾Pagamento della prima rata della tassa di iscrizione pari ad € 1156,00 da versare entro 15 giorni dalla scadenza del termine per l'immatricolazione, che dovrà essere effettuata utilizzando il bollettino MAV da scaricare nella propria pagina del self-studenti;

◾Recarsi presso l'Ufficio Alta Formazione, Piazza Università n.11 Palazzo Zirulia 1° piano, nelle giornate 22-23-24 e 25 Agosto 2017 dalle ore 9:00 alle ore 14:00 per perfezionare l'immatricolazione con le attività di riconoscimento di identità, e muniti di documento di identità in corso di validità nonché della copia del MAV pagato.

Coloro che sono ammessi in entrambe le graduatorie dovranno optare per l’immatricolazione in una delle due, rinunciando all’immatricolazione all’altro corso e compilando il modulo di rinuncia allegato, che dovrà essere inviato via mail agli indirizzi nlosito@uniss.it e/o mtspano@uniss.it entro le date sopra riportate per l’immatricolazione (art.12 del bando di concorso).

Coloro che non avranno provveduto a regolarizzare la propria iscrizione entro i termini sopraccitati saranno considerati rinunciatari e coloro che avranno rilasciato dichiarazioni mendaci, oltre le responsabilità penali cui incorreranno, saranno dichiarati decaduti e i posti vacanti, purché non sia trascorso un mese dall’inizio del corso, saranno assegnati ad altri aspiranti che seguono nella graduatoria degli idonei.

Sono esonerati dal pagamento delle tasse i portatori di handicap con invalidità pari o superiore al 66%, che dichiareranno il loro status, i quali saranno tenuti comunque al versamento dell’imposta di bollo di € 16.00 e al versamento del costo relativo alla polizza obbligatoria di Assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile di € 80.00.

Graduatorie provvisorie

Come indicato nell’articolo 5 del bando di concorso “E' ammesso alla prova scritta un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili. E’ comunque e in ogni caso richiesta una votazione nel test preliminare non inferiore a 21/30, anche qualora il numero dei candidati che ha ottenuto tale votazione non raggiunga un numero pari al doppio dei posti messi a concorso. Il non raggiungimento di tale punteggio non dà conseguentemente in nessun caso titolo per l’ammissione alla prova scritta.

Qualora il numero dei candidati che hanno ottenuto un punteggio non inferiore a 21/30 sia superiore rispetto al doppio dei posti messi a concorso, sono ammessi alle prove scritte esclusivamente i candidati collocati ai primi 100 posti della graduatoria per ogni grado di scuola messo a concorso.

In caso di parità di punteggio prevale il candidato con maggiore anzianità di servizio di insegnamento sul sostegno nel grado di scuola per cui si concorre. In caso di ulteriore parità, ovvero nel caso di candidati che non hanno svolto il predetto servizio, prevale il candidato anagraficamentepiù giovane
 
Si precisa che, nelle more della verifica sulla documentazione riguardante lo stato di servizio, i candidati collocati ex aequo, ai sensi dell’art. 5, vengono ammessi con riserva alle prove scritte.
Pertanto:

  • relativamente alla graduatoria della Scuola Primaria vengono ammessi alla prova scritta i candidati fino all’88 esima posizione, mentre coloro che si sono collocati dalla posizione 89° alla posizione 101° sono ammessi con riserva;
  • relativamente alla graduatoria della Scuola dell’Infanzia vengono ammessi alla prova scritta i candidati fino alla 99 esima posizione, mentre coloro che si sono collocati dalla posizione 100° alla posizione 112° sono ammessi con riserva.

A tal proposito, i candidati ammessi con riserva, di cui sopra, devono scaricare, compilare e consegnare presso l’Ufficio Alta Formazione, in via Macao 32 al terzo piano, entro le ore 17,30 del 6 giugno 2017 il modulo allegato.

Scuola dell'Infanzia: ammessi alla prova orale e calendario prova orale

Pubblicazione elenco degli ammessi alla prova orale del CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO DIDATTICO AGLI ALUNNI CON DISABILITÀ per la Scuola dell’Infanzia e calendario prove orali.
 
La prova orale si svolgerà nei giorni e nel luogo indicato nella tabella sotto riportata. Il presente avviso ha valore di convocazione dei candidati ammessi.
 

Come indicato negli articoli 5 e 6 del bando di concorso “Sono ammessi alla prova orale i candidati che nella prova scritta avranno ottenuto una votazione non inferiore a 21/30. Contestualmente alla pubblicazione dell'elenco degli ammessi alla prova orale verranno indicati i termini e le modalità di presentazione degli allegati al bando, concernenti le modalità di conseguimento dell'abilitazione, il possesso di eventuali titoli culturali e di servizio e di eventuali pubblicazioni".

A tal proposito, i candidati ammessi alla prova orale, di cui sopra, devono scaricare, compilare e consegnare presso l’Ufficio Protocollo sito in Piazza Università 21  07100 Sassari , entro  e non oltre le ore 12,00 del 5 luglio 2017 il modulo accompagnatorio allegato insieme agli allegati  A, B e C del Bando di concorso .
 
A seguito di compilazione il modulo di accompagnamento, firmato e datato,  andrà inserito in busta,indicando su quest'ultima nome, cognome, indirizzo del concorrente e la dicitura:

"Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per la scuola dell'infanzia".

All'interno di questa, andrà inserita una seconda busta chiusa, contenente gli allegati A, B e C del bando di concorso, all'esterno della quale dovrà essere indicato il nome, cognome ed indirizzo del concorrente con la dicitura:

"Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per la scuola dell'infanzia".

La prima busta, contenente sia il modulo di  accompagnamento, sia la seconda busta chiusa contenente gli allegati, andrà a sua

volta chiusa e consegnata all'Ufficio protocollo dell'Università degli studi di Sassari utilizzando le modalità sotto riportate:

  • direttamente a mano presso l'Ufficio protocollo sito in Piazza Università n.21 - 07100 Sassari
  • invio a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento (non farà fede il timbro postale), indirizzata al Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Sassari, Piazza Università n.21 - 07100 Sassari
  • a mezzo PEC (Posta elettronica certificata) personale del candidato

In ogni caso la suddetta documentazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 05 luglio 2017, e non sarà presa pertanto in considerazione la documentazione ricevuta dopo tale data anche se recante un timbro di spedizione con data e ora antecedente.
 

Scuola primaria: ammessi alla prova orale e calendario prova orale

Pubblicazione elenco degli ammessi alla prova orale  del CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO DIDATTICO AGLI ALUNNI CON DISABILITÀ per la Scuola Primaria e CALENDARIO PROVE ORALI.

La prova orale si svolgerà nei giorni e nel luogo indicato nella tabella sotto riportata. Il presente avviso ha valore di convocazione dei candidati ammessi.

Come indicato negli articoli 5 e 6 del bando di concorso “Sono ammessi alla prova orale i candidati che nella prova scritta avranno ottenuto una votazione non inferiore a 21/30. Contestualmente alla pubblicazione dell'elenco degli ammessi alla prova orale verranno indicati i termini e le modalità di presentazione degli allegati al bando, concernenti le modalità di conseguimento dell'abilitazione, il possesso di eventuali titoli culturali e di servizio e di eventuali pubblicazioni".

A tal proposito, i candidati ammessi alla prova orale, di cui sopra, devono scaricare, compilare e consegnare presso l’Ufficio Protocollo sito in Piazza Università 21  07100 Sassari , entro  e non oltre le ore 12,00 del 11 luglio 2017 il modulo accompagnatorio allegato insieme agli allegati  A, B e C del Bando di concorso .
 
A seguito di compilazione il modulo di accompagnamento, firmato e datato,  andrà inserito in busta,indicando su quest'ultima nome, cognome, indirizzo del concorrente e la dicitura:

"Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per la scuola Primaria".

All'interno di questa, andrà inserita una seconda busta chiusa, contenente gli allegati A, B e C del bando di concorso, all'esterno della quale dovrà essere indicato il nome, cognome ed indirizzo del concorrente con la dicitura:

"Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per la scuola primaria".

La prima busta, contenente sia il modulo di  accompagnamento, sia la seconda busta chiusa contenente gli allegati, andrà a sua

volta chiusa e consegnata all'Ufficio protocollo dell'Università degli studi di Sassari utilizzando le modalità sotto riportate:

  • direttamente a mano presso l'Ufficio protocollo sito in Piazza Università n.21 - 07100 Sassari
  • invio a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento (non farà fede il timbro postale), indirizzata al Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Sassari, Piazza Università n.21 - 07100 Sassari
  • a mezzo PEC (Posta elettronica certificata) personale del candidato

In ogni caso la suddetta documentazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11 luglio 2017, e non sarà presa pertanto in considerazione la documentazione ricevuta dopo tale data anche se recante un timbro di spedizione con data e ora antecedente.