Rete delle Reti UE in Sardegna

EVENTO DI PRESENTAZIONE "RETE DELLE RETI UE IN SARDEGNA" - VIDEO

rete-delle-reti

 

Il 12 maggio 2022 è stata presentata ufficialmente al pubblico la "Rete delle Reti UE in Sardegna" composta dagli operatori dell’isola impegnati a raccontare le opportunità europee ai cittadini sardi.

Guarda il video dell’evento su YouTube.

E’ Inolte disponibile l’intervista rilasciata a Videolina da Salvatore Boeddu, Responsabile del Centro Europe Direct di Nuoro.

IL 12 MAGGIO L'EVENTO DI PRESENTAZIONE DELLA RETE DELLE RETI UE IN SARDEGNA

rete-delle-reti

Il 12 maggio 2022 sarà presentata ufficialmente al pubblico la Rete delle Reti UE in Sardegna, composta dagli operatori dell'Isola impegnati a promuovere e raccontare ai cittadini sardi le opportunità offerte dalle istituzioni europee.

La giornata di lancio, dal titolo "L'Unione europea in Sardegna", si svolgerà presso la Manifattura Tabacchi di Cagliari (viale Regina Margherita, 33) a partire dalle ore 9:30 e sarà articolata in due sessioni.

La prima sessione, che si svolgerà di mattina, si aprirà con i saluti istituzionali di attori regionali e locali e proseguirà con interventi da parte delle istituzioni europee e nazionali, per concludersi poi con una tavola rotonda dei rappresentanti delle reti firmatarie. Sarà possibile partecipare ai lavori della mattina in presenza (previa registrazione all’evento) oppure seguire la diretta streaming sul canale YouTube di Sardegna Ricerche.

Nella seconda sessione del pomeriggio si terranno invece in parallelo tre workshop partecipativi, che prevedono ognuno un'iscrizione separata. I seminari saranno così articolati:

  • Workshop 1 - Sala Conferenze - h. 15.00 - 17.00
    Le opportunità offerte dalla nuova programmazione 21-27 per gli enti locali a cura di EUROPE DIRECT Regione Sardegna, EUROPE DIRECT Comune di Nuoro, CDE Università di Cagliari e CDE Università di Sassari volto a presentare agli amministratori locali alcuni programmi ed iniziative europee di interesse.
    Evento in presenza. Per la partecipazione online al webinar iscriviti su Zoom.
  • Workshop 2 - Officine - h. 14.30 - 18.00
    Laboratorio di empowerment sul programma EURES TMS (Targeted Mobility Scheme) a cura di ASPAL, Eurodesk Italy, EURES Italia. Il laboratorio ha come target giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, interessati ad utilizzare le opportunità offerte dal programma EURES TMS.
    Partecipazione esclusivamente in presenza
    Registrati al Workshop
  • Workshop 3 - Sala 202 - h. 15.00 - 17.00
    Le opportunità dall'Europa per le imprese - L'European Innovation Council (EIC) e gli strumenti finanziari per startup e le PMI. A cura di Sardegna Ricerche, Enterprise Europe Network e Sportello Ricerca europea (APRE Sardegna). Il workshop, che vedrà come relatore Renato Fa dell'agenzia APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea), è aperto ad imprese e ricercatori.
    Partecipazione esclusivamente in presenza
    Registrati al Workshop

Consulta il programma della giornata.

Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail a: cde@uniss.it

 

COS’È LA RETE DELLE RETI

A fine dicembre 2021, 9 reti territoriali sarde che si occupano a vario titolo di politiche europee hanno sottoscritto un Protocollo per l’attivazione della Rete delle Reti UE in Sardegna:

  • CENTRO DOCUMENTAZIONE EUROPEA - Università di Cagliari
  • CENTRO DOCUMENTAZIONE EUROPEA - Università di Sassari
  • ENTERPRISE EUROPE NETWORK - Confindustria Sardegna
  • ENTERPRISE EUROPE NETWORK - Sardegna Ricerche
  • EURES - Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro (ASPAL)
  • EURODESK ITALY - Punto Nazionale per l'Italia
  • EUROPE DIRECT NUORO - Comune di Nuoro
  • EUROPE DIRECT REGIONE SARDEGNA - Regione Autonoma della Sardegna (RAS)
  • RICERCA EUROPEA - Sardegna Ricerche

I 9 centri firmatari si occupano di attività di informazione, comunicazione, supporto, documentazione e interazione con cittadini, imprese, scuole, università, media, istituzioni e associazioni a livello locale e regionale.
Gli operatori delle reti lavorano con obiettivi e finalità comuni, promuovendo la partecipazione dei cittadini sardi alla vita democratica delle istituzioni europee e favorendo lo sviluppo economico e sociale regionale nonché l'internazionalizzazione del sistema produttivo e delle attività di ricerca e di innovazione.
Con la creazione della nuova Rete delle reti si mira a valorizzare e consolidare l'esperienza pluriennale acquisita dai 9 partner nelle rispettive attività istituzionali, garantendo così al territorio un servizio coordinato.