Archivio eventi CDE

DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA E DIFESA DEI VALORI FONDAMENTALI PER IL RILANCIO DELL’UE DI FRONTE ALLE SFIDE ATTUALI

evento-cde-uniss
Il 28 gennaio 2021 alle ore 09:45 si terrà sulla piattaforma MEET l’incontro “Democrazia partecipativa e difesa dei valori fondamentali per il rilancio dell’UE di fronte alle sfide attuali” organizzato dal Centro di Documentazione europea dell'Università di Sassari in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza, UNINUORO e il Centro Studi sui Diritti, le associazioni ALaUniss, ASP ed ELSA, e con il patrocinio dell'Associazione italiana degli studiosi di diritto dell'Unione europea e il Parlamento europeo.
 
L'evento si inserisce nell'ambito del Progetto della rete italiana dei CDE 2020  "Verso la Conferenza sul Futuro dell'Europa. Un nuovo slancio per la democrazia europea" sostenuto e patrocinato dalla Rappresentanza a Roma della Commissione europea.
Per partecipare compilare il form di iscrizione online: https://forms.gle/DHioXLM7NX4387hf7
 

NEMMENO CON UN FIORE! EVENTO SPECIALE DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE - 25 NOVEMBRE 2020

nemmeno-con-un-fiore

Il 25 novembre, alle ore 21.00, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea celebrerà la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con un grande evento virtuale unico e inedito dal titolo “Nemmeno con un fiore!”

Protagonisti due grandi artisti italiani, l’attore Neri Marcorè e il cantautore Edoardo De Angelis, per tenere accesi i riflettori sul diritto di ogni donna e di ogni ragazza a vivere libera e sicura.

In ottemperanza alle norme sanitarie vigenti l’evento si terrà senza pubblico e sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube @europainitalia. Per informazioni: comm-rep-it-info@ec.europa.eu

Comunicato stampa

Informazioni

16 SETTEMBRE - DISCORSO SULLO STATO DELL'UNIONE 2020

soteu2020

Il discorso sullo stato dell'Unione è un appuntamento annuale nel corso del quale la/il Presidente della Commissione europea fa il bilancio delle azioni UE e presenta a grandi linee gli obiettivi per l'anno successivo. Il discorso viene pronunciato nel mese di settembre davanti al Parlamento europeo riunito in sessione plenaria. Per il Parlamento europeo, quello sullo stato dell'Unione europea è il dibattito chiave dell'anno: un momento di verifica del lavoro svolto dalla Commissione per realizzare in concreto quanto programmato, allo scopo di fornire soluzioni ai cittadini europei. 

Quello di quest'anno sarà il primo discorso sullo stato dell'Unione per la Presidente Ursula von der Leyen.

Il dibattito sullo stato dell’Unione europea (#SOTEU), che avrà luogo il 16 settembre 2020 alle ore 9:00 durante la Plenaria di Strasburgo, avrà quest'anno un'importanza particolare. Arriva infatti nel contesto della crisi causata dall'epidemia di COVID-19 e il Parlamento europeo è l'istituzione più adatta - poiché eletto direttamente dai cittadini - per raccogliere le preoccupazioni e le aspettative degli europei e tramutarle in programmi e azioni da inserire nell'agenda politica dell'UE.
Oltre a un momento di riflessione sugli importanti risultati raggiunti finora per uscire dalla crisi e su quanto c'è ancora da fare, sarà l'occasione per discutere sul futuro dell'Unione europea e delineare le riforme necessarie per un'Europa più efficace e vicina ai suoi cittadini. 

Sarà possibile assistere al discorso collegandosi al seguente link: https://audiovisual.ec.europa.eu/en/ebs/live/1  

#SOTEU - Lasciaci un feedback inviando un commento o impressione con il tuo nome, cognome e professione alla mail: cde@uniss.it

SEMINARI DI STUDIO AESI 2021

Sono aperte le iscrizioni ai seminari AESI per l'anno 2021. "Ethics in the International relations" è il tema attorno al quale si articoleranno gli incontri di quest'anno.

Per maggiori informazioni: https://www.europarl.europa.eu/italy/it/succede-al-pe/seminari-di-studio-aesi-2021

PUBBLICAZIONE AESI 2020
Presentazione Volume
Ambasciata d'Italia presso Santa Sede  

VIDEO PRESENTAZIONE
https://youtu.be/-hbG0lB_8lY

VOLUME “University Cooperation and Process of Peace
https://www.amazon.it/dp/8825533837/ref=cm_sw_em_r_mt_awdo_MzfkFbT0YND0J

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE – 26 SETTEMBRE 2019

giornata-eu-lingue

Giovedì 26 settembre 2019, dalle ore 9:30 alle 13:00, presso l’Aula Mossa & Student Hub del Quadrilatero dell’Università di Sassari (Viale Mancini, 5) in occasione della Giornata Europea delle Lingue si terrà l’evento dal titolo “Caffè linguistico. L’importanza delle lingue in Europa”.

L'evento organizzato dal Centro linguistico di Ateneo & Centro di documentazione europea dell’Università di Sassari in collaborazione con AlaUniss, l’associazione dei laureati dell’università, le associazioni studentesche e la partecipazione attiva dell’Istituto Professionale per i Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera (IPSAR) di Sassari, avrà come focus l'importanza delle lingue nell'università, nella scuola e nel mondo del lavoro in Europa.

Alla presentazione della Giornata europea delle lingue, seguiranno interventi mirati sia al programma Erasmus + sia al Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue e le buone prassi dello studio delle lingue nella scuola superiore. Ospite d'eccezione la testimonianza di un interprete di lunga esperienza presso la Commissione europea.

Gli studenti dell'IPSAR riceveranno gli ospiti e offriranno un caffè internazionale ai partecipanti.

Locandina dell’evento

PREMIO SOCIETÀ CIVILE 2019 – CESE

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha appena lanciato l'edizione 2019 del suo Premio per la società civile. Il tema di quest'anno è "Più donne nella società e nell'economia europee": l'intento è premiare le iniziative e i progetti innovativi con cui la società civile si batte a favore delle pari opportunità tra donne e uomini e della loro parità di trattamento in tutti gli ambiti della vita economica e sociale.

L'elenco completo delle condizioni per partecipare e il modulo di candidatura online sono disponibili su un'apposita pagina del sito Internet del CESE: http://www.eesc.europa.eu/civilsocietyprize

Scadenza: 6 settembre 2019, ore 10