Valutazione dei rischi

valutazione dei rischi DVR Uniss

La valutazione dei rischi è la prima misura di tutela dei lavoratori da cui originano le decisioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro. 

Per essere efficace la valutazione dei rischi deve comprendere: VALUTAZIONE, GESTIONE, COMUNICAZIONE.

La valutazione dei rischi è effettuata dal Rettore (Datore di Lavoro), non delegabile, con la collaborazione del Servizio Prevenzione e Protezione e del Medico Competente, al fine di elaborare un documento che indichi le misure da adottare per eliminare o, dove ciò non sia possibile, ridurre al minimo i rischi (DVR).

La valutazione dei rischi deve considerare:

  • La scelta delle attrezzature di lavoro
  • Le sostanze e i preparati chimici
  • La sistemazione dei luoghi
  • Lo stress lavoro-correlato
  • Le specificità dovute ad età, sesso, provenienze da altri paesi, stati di salute e richieste lavorative (ad esempio turni di lavoro).

Documento Valutazione dei Rischi (DVR):

 I contenuti del  DVR sono stabiliti dalla legge e prevedono ad esempio: 

  • Anagrafica aziendale: tutti i dati dell’azienda; organigramma del servizio di prevenzione e protezione: anagrafica delle figure professionali coinvolte nella redazione del DVR (RSPP, Medico competente, RLS, dirigenti, preposti) 
  • Numero di addetti e identificazione delle mansioni svolte 
  • Descrizione del ciclo lavorativo: fasi di lavoro, elenco di impianti, macchinari, attrezzature, sostanze chimiche impiegate, ecc. 
  • Relazione sulla valutazione di tutti i rischi che individua i pericoli presenti in ogni fase lavorativa e per ogni mansione individuata, i dipendenti esposti ai rischi per la sicurezza e la salute (rumore, vibrazioni, ROA, CEM, MMC, ecc.), stima dell’esposizione e della gravità del danno 
  • Programma delle misure di prevenzione e protezione con le eventuali procedure da adottare per migliorare i livelli di sicurezza, i tempi di realizzazione e l’indicazione dei dispositivi di protezione individuali (DPI) da utilizzare 
  • Programma degli interventi migliorativi necessari per aumentare i livelli di sicurezza.