OPBSA

ORGANISMO PREPOSTO AL BENESSERE E ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE

BENESSERE ANIMALE

L’Università degli Studi di Sassari ha istituito l’Organismo Preposto al Benessere e alla Sperimentazione Animale (O.P.B.S.A.) con D.R. rep. 2688/2014, prot. n. 24600 del 03/10/2014), ai sensi degli artt. 24 e 25 del D.lgs 26 4 marzo 2014 , “Attuazione della direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 14 marzo 2014.
L’Agenzia Agris Sardegna aderisce all’Organismo Preposto al Benessere e alla Sperimentazione Animale (OPBSA) di Ateneo per l’espletamento dei compiti previsti ai sensi dell’art. 26 del D.lgs. 26/2014.
All’OPBSA spettano i seguenti compiti:

  • supporta il personale che si occupa degli animali su questioni relative al benessere degli animali in relazione alla loro acquisizione, sistemazione, cura e impiego
  • supporta il personale nell’applicazione del principio della sostituzione, della riduzione e del perfezionamento, lo tiene informato sugli sviluppi tecnici e scientifici e promuove l’aggiornamento professionale del personale addetto all’utilizzo degli animali
  • definisce i processi operativi interni di monitoraggio, di comunicazione e di verifica legati al benessere degli animali alloggiati o utilizzati nello stabulario
  • esprime un parere motivato sui progetti di ricerca, che saranno poi inviati al Ministero per acquisire l’autorizzazione e sulle eventuali successive modifiche, dandone comunicazione al responsabile del progetto
  • segue lo sviluppo e l’esito dei progetti di ricerca tenendo conto degli effetti sugli animali utilizzati nonché individuando e fornendo consulenza su elementi che contribuiscono ulteriormente ai principi delle 3 R (Replacement-sostituzione; Reduction -riduzione; Refinement -perfezionamento)
  • fornisce consulenza in merito ai programmi di reinserimento, compresa l’adeguata socializzazione degli animali che devono essere reinseriti
  • promuove iniziative finalizzate all’informazione e all’aggiornamento in materia di tutela degli animali da esperimento, attraverso l’organizzazione di corsi, convegni o seminari, destinati agli studenti ed agli operatori delle aree scientifiche interessate alla ricerca biomedica sperimentale

L’OPBSA d’Ateneo, inoltre, esprime pareri etici sulle attività scientifiche sperimentali escluse dall’applicazione del D.lgs. 26/2014 che interessano animali e/o materiali biologici da essi derivati ai fini delle pubblicazioni scientifiche. L’OPBSA ha il compito di tutelare e promuovere il benessere degli animali utilizzati a fini scientifici presso le strutture dell’Ateneo e di vigilare sulla corretta applicazione del D.lgs. 26/2014 

COMPOSIZIONE
Con D.R. Rep. 1495/2017 prot. n. 19016 del 24/05/2017 viene decretata la composizione dell’OPBSA con i seguenti componenti:

Presidente: Prof. Pier Andrea Serra

Responsabili del benessere e dell’assistenza degli animali e del funzionamento delle attrezzature degli stabilimenti utilizzatori/allevamento: Prof. Vittorio Domenico Anania (Stabulari UNISS), Dott.ssa Federica Ariu (Stabulari UNISS), Dott. Gian Paolo Epifani (Stabulario AGRIS)

Veterinario Designato: Prof. Giovanni Maria Cubeddu (Stabulari UNISS), Dott. Ignazio Cossu (Stabulario AGRIS)

Membri Scientifici:

Esperto in Fisiologia Umana: Prof. Marcello Alessandro Caria
Esperto in biostatistica: Prof. Paolo Castiglia;
Esperta in Chirurgia Veterinaria Dott.ssa Maria Lucia Manunta
Esperto in Chirurgia Veterinaria: Dott. Gerolamo Masala
Esperta in Patologia Generale Umana: Prof.ssa Rosa Maria Pascale
Esperto in Chirurgia Veterinaria Prof. Eraldo Sanna Passino
Esperta in Psicofarmacologia: Dott.ssa Alessandra Tiziana Peana
Esperto in zootecnica: Prof. Pier Giacomo Rassu;
Esperto in Farmacologia: Prof. Pier Andrea Serra
Esperta in Modelli Animali: Dott.ssa Maria Vittoria Varoni
Esperta in Diagnostica Clinica, rappresentante dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna: Dott.ssa Paola Nicolussi
Esperta in gestione degli allevamenti zootecnici, rappresentante Servizio Zootecnico AGRIS Sardegna: Dott.ssa Maria Sitzia

Altri componenti:

Esperta in Scienze Giuridiche: Prof.ssa Maria Antonietta Foddai;
Rappresentante veterinario della ASL competente per territorio: Dott.ssa Antonietta Sanna.
Referente per la gestione dei procedimenti amministrativi: Sig.ra Antonella Marongiu Supporto OPBSA - SPPIS

NORMATIVA EUROPEA E NAZIONALE 
Direttiva 2010/63/Ue del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 Settembre 2010
D.lgs 26 4 marzo 2014
Linee guida al Decreto Legislativo 4 marzo 2014, n. 26
Legge 413/1993 Norme sull’obiezione di coscienza alla sperimentazione animale