Digital divide: FAQ per gli studenti

La pagina è in continuo aggiornamento.

Chi ha diritto al bonus?

Possono accedere al bonus tutti gli iscritti ai corsi di Laurea, Laurea magistrale e Laurea magistrale a ciclo unico dell’Università di Sassari per l’A.A. 2020/21 e che sono in regola con il pagamento della prima rata delle tasse universitarie.

Come viene concessa la strumentazione?

La strumentazione scelta viene concessa in comodato d’uso gratuito.

È possibile compilare il modulo di richiesta più volte, in caso di errore o ripensamento?

Durante tutto il periodo di attivazione della procedura, in caso di errore nella compilazione o ripensamento sulla strumentazione o libri selezionati, è possibile compilare più volte la richiesta. Verrà presa in considerazione l’ultima effettuata, in ordine di tempo.

Sono un laureando, intendo laurearmi entro aprile 2021, e sono iscritto all’a.a. 2019/20, posso avere il bonus?

No, Il bonus è dedicato agli iscritti all’anno accademico 2020/21.

Gli iscritti ai corsi post laurea (Scuole di specializzazione, master, dottorati) possono accedere al bonus?

No, non hanno accesso al bonus.

La mia carriera è in attesa di approvazione per un trasferimento o abbreviazione di corso per cui non potrò compilare il modulo entro il termine del 25 ottobre. Ho la possibilità di chiedere ancora il bonus?

Sì, la procedura verrà riaperta ai primi di gennaio per consentire agli iscritti, successivamente al 25 ottobre, di accedere al bonus.

Cosa significa che il bene viene dato in comodato d'uso?

Gli strumenti appartengono all’ateneo che li acquista ma sono dati in uso gratuitamente ai destinatari indicati.
 

Il bonus sarà previsto anche per gli altri anni?

Questo aspetto è ancora da verificare.

Il bonus è accessibile per i corsi post-laurea?

Al momento no. Sono esclusi dall’azione tutti gli iscritti ai corsi post-laurea.
 

Quali saranno i dispositivi acquistati mediante il bonus? Lo studente può scegliere il tablet/PC ecc… oppure l'università procederà con un maxi-ordine standard di dispositivi?

L’università procederà con l’acquisto di un maxi-ordine standard che comprederà strumenti compatibili con i sistemi in uso nell’ateneo; primo fra tutti suite Microsoft 365.

Per quanto riguarda gli eBook nello specifico, come funzionerà il comodato d'uso?

Al momento stiamo definendo le procedure ammnistrative sulla gestione di questi beni.

I libri che vengono presi in comodato d'uso possono essere sottolineati?

No, perché sino ad un eventuale riscatto sono beni che appartengono all’Università.

Ci sono dei vincoli sulla tipologia di libri da acquistare?

Tutti i libri che sono consigliati o indicati nei programmi d’esame di tutti i corsi di studio dell’ateneo.