Attività del delegato - Monica Cossu

Prossima tappa: il Regolamento generale di Ateneo

È stata dispiegata un'intensa attività su due fronti: da un lato, alcune importanti modifiche statutarie (ad esempio in materia di composizione ed elezione dei componenti del consiglio di amministrazione e del nucleo di valutazione), e la revisione di regolamenti già esistenti in materia di master, dottorati, Nucleo di Valutazione, Protocollo, archivio, e altre materie essenziali sulle quali sia l'implementazione della legge Gelmini (L. 240/2010) sia la normativa ministeriale successiva richiedevano adeguamenti. Dall'altro lato, sono stati varati regolamenti completamente nuovi, come il  regolamento sul  Presidio di Qualità, i regolamenti delle scuole di specializzazione, il regolamento sui collaboratori esperti linguistici.
I prossimi obiettivi ai quali si sta lavorando sono il Regolamento generale di Ateneo (mai varato prima), la  razionalizzazione e  disciplina di centri ricerca e strutture di servizio, la revisione del regolamento sull'Autofinanziamento, del regolamento sulle missioni e del regolamento sull'uso e la valorizzazione degli spazi comuni.

2015: un anno da delegati
Newsletter n.0 – aprile 2016