Patrizia Patrizi

Patrizia Patrizi

Patrizia Patrizi, psicologa e psicoterapeuta ad approccio strategico, è professoressa ordinaria di Psicologia sociale e giuridica (M-PSI/05) nel Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli studi di Sassari. È iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Lazio (n. 1334 dell’8 novembre 1990) e abilitata all’esercizio della psicoterapia (dall’11 maggio 1994).

Per gli aspetti più direttamente connessi alle tematiche del CUG, si segnala quanto segue:

  • a) è responsabile scientifica del Servizio d’Ateneo di counseling psicologico e di coaching da lei attivato nel luglio 2010;
  • b) per il counseling psicologico universitario è componente del Network universitario Uni.Co. ed è stata coordinatrice nazionale del gruppo di lavoro presso la CPA - Conferenza della Psicologia Accademica
  • c) nel 2014 attiva in Italia, a Nuchis - Tempio Pausania, il primo programma di ricerca intervento sulla costruzione di una comunità ad approccio riparativo, in accordo con network europei quali l’European Forum for Restorative Justice. In quell’ambito sviluppa insieme al suo team un modello che si ispira ai principi della Restorative Justice: il modello Co.Re. - Comunità di relazioni riparative. All’interno di questo filone istituisce, nel 2015, uno Sportello Riparativo e di Ascolto;
  • d) da anni si occupa di formazione di professionist* di enti pubblici e del privato sociale;
  • e) il contrasto delle discriminazioni e la promozione di socialità positive costituiscono specifico oggetto delle sue ricerche-intervento. 

Il suo percorso scientifico si è sviluppato sui temi della devianza, della gestione pacifica del conflitto, della promozione di benessere della persona e della comunità, incluse le organizzazioni lavorative.